Video da Lucca

Augurandovi un buon fine settimana, vi lascio un piccolo video delle presentazioni di Lucca con Massimo Bianchini, Marco Davide, Mario Labieni e Cecilia Randall, con l’introduzione di Mario Pasqualotto.
Enjoy!

4 Comments

  1. una domanda: marco davide e l'altro ragazzo alla tua dx sono riusciti a fuggire con le loro gambe oppure li sono venuti a prendere con l'ambulanza? li hai narcotizzati poverini. non hai smesso un attimo di parlare… per carità il toscano è davvero carino anche se esce dalla tua bocca, ma c'è un limite a tutto!

    p.s. scelgo di saltare a piè pari la frase "francesco falconi non è minorenne" ahahhahahahahahah

  2. Ciao, ho inizito oggi "Estasia", non con qualche problema… il prologo, per me è stato un trauma… non sapevo cosa "vedere", non riuscivo a immaginare cosa, chi, come… il caos. Poi, Denny si sveglia e io riprendo coscienza di dove sono. Sono arrivata a pagina 160 senza neanche accorgermene. Stò accompagnando Denny con i suoi 2 (qusi 3) amici. Mi piace molto leggere e niente mi spaventa, (da poco e in soli 9gg ho letto un romanzo in prima persona…), e il più delle volte mi avvicino ad un libro x' mi ispira la copertina o il titolo o entrambi, poi il sunto dietro. Il tuo romanzo l'ho scoperto a Lucca, x caso. Il mio ragazzo ci ha fatto la foto, se vuoi te la mando. Lo, sò non è bello ammettere che ci si avvicina al romanzo x caso, ma ti farà piacere sentir ricevere elogi, x' mi piace parecchio. Mi piace e lo stò analizzando, mentre lo leggo mi stò segnando alcune cose: in certi aspetti e x certi personaggi mi sembra di rievocare altre avventure, somiglianze che non mi dispiacciono, ma altre cose mi turbano… a pagina 83, riga 21, non è Danny che parla, ma Cathbad, non è vero? E poi infondo a pagina 125 e inizio 126, manca come minimo un verbo. Piccole cose che mi hano distratto. Io sono al fiaco di Denny se non Denny stesso. Grazie x questa meraviglia, non vedo l'ora di leggere i seguito negli altri 2. Ciao da una Tua nuova affezzionata sostenitrice\lettrice. By Emy

  3. Ciao Emy,
    il prologo di Estasia1 è un po' particolare, perché rappresenta un incubo (che, in quanto tale, non ha una logica prefissata).
    Per i refusi concordo, credo che saranno corretti nella prossima ristampa.

    Fammi sapere che ne pensi, sia di Estasia 1 che del secondo volume.

    Un abbraccio,
    Francesco

Lascia un Commento sull'articolo: