Un week end con la Virgola

Un nuovo week end nel grossetano, questa volta con il bebé Virgola, che vedete qua a lato. Incredibile, mi pare che cresca ogni giorno di più. Per il resto, due giornate tranquille, all’insegna del riposo e del relax, finalmente. Lato editoriale il fermento cresce. La preparazione di Bardica continua, così come l’evento del giorno precedente a Crema. Riguardo all’autrice con cui presenterò alla Mondadori di Crema, mantengo ancora il silenzio, nell’attesa di una conferma definitiva. Sto leggendo il suo "malloppo" e per ora lo trovo molto interessante. Agosto inoltre è un mese di particolare ispirazione nella scrittura. Sarà forse la tranquillità totale, ma ieri sera sono riuscito a confezionare un capitolo intero di nove pagine. Profiel ha un taglio diverso da Estasia, per questa scena ho speso ben due ore per documentarmi su armi medioevali. Per fortuna la rete e Wikipedia sono fonti inesauribili.
Vi lascio infine un simpatico video, Bolak e Virgola in singolar tenzone per un premio alquanto anomalo. Povero Bolak, Virgola non gli ha lasciato un attimo di respiro…

8 Comments

  1. Virgola è troppo forte, ma che è il recipiente ? 🙂

    Non ti preoccupare se cresce in fretta, quando raggiungono i 50 kg poi rallentano 😛

  2. Ah hum… sì il recipiente. dunque, tornavo da Grosseto e mia mamma mi aveva affibbiato un vaso per la terrazza. Ho due mani, non 500, quindi Virgola l’ho piazzata là. 😀

  3. Sì Fallen, tranne quando mi distrugge l’alluce del piede. Non è proprio il massimo scrivere mentre senti il molliccio tra le dita dei piedi. E appena ti abitui, ecco il dentino malefico che penetra la pelle.

    Santa Pazienza.

  4. Che cucciolo meraviglioso!!!

    Sono rientrata da poco e già sento la mancanza di Attila.

    Premetto che non ho una gran confidenza con i gatti ma Attila è stupendo, un gattino speciale.

  5. Ciao Nimro,

    purtroppo sono allergico ai gatti. Se sniffo il loro pelo solo da lontano, mi si chiudono le vie respiratorie. Sono figli di Satana 🙂

Lascia un Commento sull'articolo: