ECLETTICA GIUGNO 2007 – stampa

Appena tornato dal concerto di Renatone, correggo il post precedente con la versione finale della copertina. Vi lascio infine i link della la notizia apparsa su FantasyMagazine e di una simpatica doppia intervista su Fantsycity:

LINK news FantasyMagazine

Intervista FantasyCity

14 Comments

  1. in onore del grande renato nazionale…. graaaaandiiiiiiii.

    oh vi siete divertiti?

    bonne journee a tous mes enfants!

    🙂

  2. Ciao Naeel!

    Sì mi sono divertito anche se conoscevo 4 canzoni su 30. 🙂 poi magari scrivo un post, ma Fabio sarà molto più competente di me in materia 🙂

  3. figurati 🙂 non ti conosco, avrò letto si e no due tre post scriti da te e dei commenti lasciati in giro, in cui non fai che dire “ciao amico estasiano” e nn parli d’altro che delle tue apparizioni in pubblico…ciò mi è semplicemente sembrato un pò eccessivo, tutto là ( sempre riferendomi al poco che ho letto). Spero di cambiare opinione leggendo il tuo libro. E si, hai perfettamente ragione, era un commento gratuito e assolutamente preso con ironia. Niente di realmente cattivo o crudele. Un saluto.

  4. Ciao writer, non mi pare di aver scritto in continuazione “amico estasiano” nè qua sul blog, nè in altri. L’ultima volta che l’ho usata mi pare fosse per fare gli auguri di Pasqua.

    E ti spiego anche perchè non uso di frequente questa parola, sebbene non ci sia nulla di male. La definizione di “estasiano”, almeno per come è nata, non significa essere fan di Estasia nè tantomeno di aver letto il libro omonimo.

    Nella prefezione del libro che apre la saga fornisco un accenno al senso di “estasiano”, se vuoi ti giro la prefazione. Per farla breve, è un concetto più intimo e complesso.

    Per quanto riguarda parlare delle apparizioni in pubblico, è vero, traccio gli eventi in questo blog. Fanno parte della mia vita e delle mie giornate, ed è un modo grazie al quale ho potuto conoscere molte persone anche di altri forum. Non ci vedo nulla di male.

    Poi, per carità, ognuno può avere i suoi metri di giudizio, ero rimasto solo sorpreso di leggere il tuo commento e reputarlo un po’ anomale dato che non hai una conoscenza approfondita di questo blog.

    Un saluto, buona giornata,

    Francesco

  5. wao! Fico! Una bella iniziativa, tu e licia insieme! Due in un colpo solo!

  6. Ciao a tutti gli ESTASIANI!

    Non ho ben capito il discorso tra Francesco e Writer; cmq penso che su questo blog Fra può scrivere quello che gli pare e NON trovo assolutamente sbagliato che dedichi post interi su apparizioni ed eventi riguardanti il mondo di Estasia, anzi credo che interessi a tutti sapere le prossime presentazioni per conoscere Francesco e spiazzarlo cn qualche domanda stupida XD o per incontrarsi ancora per scambiare 4 chiacchiere tra amici.

    E poi tra i vari post si trovano anche: considerazioni personali dello scrittore sulle sue faticose giornate passate a conciliare lavoro e scrittura; comenti ironici sui criceti XD; consigli sulla scrittura per i novizi ecc…

    Io ho conosciuto Francesco e non mi è sembrato una persona superficiale, anzi ho potuto constatare la sua simpatia e disponibilità.

    Colgo l’occasione per farti i complimenti per l’impegno che ci stai mettendo nel tuo lavoro di scirttore… continua così!

    PS: Vorrei essere a Roma con te e Licia 🙁 divertiti anche per me e sappi che anche se nn scrivo sul blog… ti seguo lo stesso 😛

    Ciau

    Ciro

  7. Grazie Ciro, anche se alla fine è giusto che ognuno la pensi come vuole. Del resto anche a me capita senza un motivo preciso di avere antipatie a pelle. A volte mi ricredo, a volte no. Tutto qua 😉

    In realtà ho parlato più volte in passato di come è nato questo blog. Senza fare l’ipocrita confermo che a dicembre 2006 nacque esclusivamente come “diario degli eventi di Estasia”, quindi a scopo promozionale, così come il sito di estasia.net.

    Poi, quasi senza volerlo, ho scoperto che una piccola comunità di pazzi scatenati si divertiva a prendermi per i fondelli. Datemi del sadomaso, ma mi diverto quando la gente mi prende in giro (in modo non cattivo, s’intende). Poi ho fatto conoscenza con un gruppetto di folletti, artisti, streghe crudeli, elfi neri d’India e quant’altro. Persone splendide che ho avuto modo di conoscere anche dal vivo.

    Senza dubbio maggio è stato un mese ricco di presentazioni (5 pres) per cui è capitato spesso di parlare di questi eventi. Anche perchè mi sono divertito veramente tanto.

    Per tutti gli altri post, dipende dall’umore della giornata. Cerco di non costringermi a fare il filosofo nè l’idiota globale. Improvviso.

    Ben vengano quindi post su “Difendiamo Naturalia” per ricordare il LiveEarth oppure la love story dei miei scoiattoli, di tema certamente meno aulico.

    Per la prese, capisco, so che sei lontano. Purtroppo anche per me è un costo non indifferente spostarmi, ma cercherò di capitare nel nord in autunno 😉

  8. Ciao Fabri, per le 21 la presentazione sarà sicuramente finita, ma noi saremo sempre a Eclettica.

    Ciao,

    Fra

Lascia un Commento sull'articolo: