Songs for Japan

Ricordate la bella iniziativa di Autori per il Giappone con la relativa raccolta fondi? Il buon Valberici aveva invitato anche i musicisti e cantanti, che per adesso non ci hanno rifilato di pezzo.

Bene, gli artisti internazionali hanno composto una soundtrack per il Giappone, con beneficienza alla croce rossa Giappone. Cosรฌ come รจ accaduto per gli autori italiani, tanti cantanti hanno aderito: Madonna, U2, Rihanna, Lady Gaga, Beyoncรฉ, Bruce Springsteen, Bon Jovi, Enya, Shakira e via dicendo. Ecco l’articolo, ecco il link iTunes.

Continuiamo a donare?

E noi italiani cosa stiamo facendo? Cantanti, musicisti? Non avete nulla?

Giappone: รจ un castigo divino

Tra i vari tweet di oggi ne ho letto uno che citava le parole di de Mattei, vicepresidente CNR, durante un intervento su Radio Maria.

Trovo quest’intervento disarmante. Ecco alcuni estratti, riassunti anche dal sito Internet e politica /blogosfere:

Nessuno puรฒ dire che lo tsunami se sia stato un castigo di Dio, certamente una catastrofe.

E’ stato un modo per purificare.

Ci basta la sicurezza che le catastrofi possano essere e sono esigenza della giustizia divina.

Dio si serve delle grandi catastrofi per raggiungere un fine alto della sua giustizia.

Dio non puรฒ fare che il terremoto colpisca il colpevole e salvi l’innocente. E’ chiaro che talvolta salva l’innocente con un miracolo, ma non รจ obbligato.

Il colpevole, quindi, si trova nella stessa condizione dell’innocente. La sua morte รจ l’esecuzione di un decreto di colui che รจ padrone della vita e della morte. Perchรฉ meravigliarsi quando vediamoย fanciulli innocenti morire sotto le macerie?

Il terremoto รจ un battesimo di sofferenza che ha purificato la loro anima perchรฉ Dio le ha voluto risparmiare un triste avvenire.

Ecco, io credo che in tanti casi gli esponenti della Chiesa e i dotti in teologia dovrebbero starsene zitti. Perchรฉ, se i dogmi che seguono hanno totalmente imbavagliato il loro cervello, almeno si abbia la decenza del silenzio in un momento cosรฌ difficile per il Giappone. E cosรฌ vale sempre, per qualsiasi argomento che la Chiesa non sa accettare, come l’omosessualitร , l’aborto, l’eutanasia.

Ma adesso, per favore, statevene zitti. Nel frattempo, in silenzio e se avete cosรฌ tanta misericordia, donate soldi alle popolazioni del Giappone.

Per completezza, affinchรฉ gli estratti non siano considerati fuorvianti, tutto l’intervento lo potete ascoltare qui.

Autori per il Giappone: sito e racconti

Ci siamo, grazie a Valberici il sito “Autori per il Giappone” รจ finalmente online, da un’iniziativa di Lara Manni, con l’aiuto di Valberici e Paolo Barbieri.

Sul sito, in alto troverete il banner di Save the Children, che vi porterร  direttamente alla pagina dove potrete donare. Mi raccomando, date il vostro contributo (per chi non lo sapesse, le donazioni per beneficenza sono anche detraibili in fase di dichiarazione dei redditi). Infine, aiutateci ย far girare la notizia presso i vostri editori, librerie, amici, lettori. Nella colonna di destra del sito troverete i numerosissimi autori che hanno partecipato all’iniziativa.

Infine, come vi avevo accennato, ci sarร  il prologo inedito di Nemesis 2, dal titolo la Creatura del Daat. Ecco il link diretto al prologo.

Come vi avevo accennato, un prologo che richiama la Qabalah e dร  il via al secondo volume di Nemesis. Fatemi sapere cosa ne pensate ๐Ÿ˜‰

 

Help Japan. Every dollar makes a difference.


 

Hope for Japan

Ho un’amica che per lavoro e passione ha deciso di trasferirsi in Marocco. Questa mia amica lavora per Save the Children Spain. Spero che possa dare una mano alla lodevole iniziativa di Lara Manni e avere al piรน presto l’appoggio dell’associazione con sede italiana.

Esiste giร  la pagina facebook Autori per il Giappone.

Una parola di speranza. Cosรฌ, come fu per Haiti, con una canzone senza spazio e senza tempo.

httpv://www.youtube.com/watch?v=AcZOrFFMvfQ

Autori per il Giappone, prologo Nemesis 2

Come avevo accennato nell’ultimo post, il progetto di raccolta fondi per il Giappone sta procedendo a gonfie vele, con moltissimi autori che hanno giร  confermato la loro presenza e inviato il racconto.

E’ arrivato il mio turno. Per ridurre al minimo i tempi, ho deciso di donare il prologo di Nemesis 2, libro che uscirร  a Ottobre. Ve ne avevo giร  parlato, soprattutto della sua influenza Qabalah.

Ovvio, il prologo appartiene alla prima stesura del testo, potrebbe cambiare molto in fase finale. Ma ciรฒ che conta adesso, per gli scrittori, รจ regalare un pezzo di noi e raccogliere fondi.

Solo questo, nient’altro.

Stay Strong.

Every dollar makes a difference.

Every dollar makes a difference: Autori per il Giappone

Le donne ci fanno sempre le scarpe, si sa.

Conosco molti colleghi scrittori e scrittrici, in modo virtuale e non. Ma devo dire che l’iniziativa promossa da Lara Manni mi ha entusiasmato e ho aderito subito.

Come sapete, sono in contatto con la Raising Malawi, a cui devolverรฒ quasi tutto l’incasso della prossima biografia Mad for Madonna. Ma ย adesso c’รจ un’urgenza maggiore, si chiama Giappone.

Leggete il post di Lara Manni, ecco il link. Un invito che rivolgo anch’io a tutti gli scrittori che leggono il mio blog. Se aderite, scrivete qui nei commenti la vostra disponibilitร .

Every dollar makes a difference.