EAP dall’estero

Pian piano mi riprendo dallo shock fine ferie, e preparo un post sulle mie letture estive (come sempre, alcune recensioni saranno pubblicate su urban-fantasy).

Per il resto, oltre ad augurarvi una buona settimana (che cavolo, anche voi sarete tornati a lavoro, o no?), vi lascio in lettura un simpatico articolo di Booksblog sull’EAP all’estero. Così, tanto per non dire che l’Italia è sempre la peggiore.

2 Comments

  1. Vado un po’ OT, ma mi sorprende sempre l’uso del web in italia (in particolare) al solo scopo di criticare e insultare. Dico questo perchè il primo commento all’ articolo da te linkato è il solito dileggio… mah…

  2. Non c’è nulla di nuovo all’orizzonte. Chissà, qualcosa mi dice che magari sono proprio esordienti. Poi, alla resa dei conti, magari sarebbero molto felici di una pubblicazione passando per Volo o Troisi. Ma lasciam perdere, va’…

Lascia un Commento sull'articolo: