Doppio Zio

Domenica scorsa Zio Estasio è tornato a Grosseto per diventare Zio Prodigio. Il piccoletto si chiama Marcello, 2,990 Kg, nato alle 13.58 di lunedì.
Ecco, questi sono tutti i dettagli. Vi prego, non chiedetemi altro sull’aspetto fisico. Sarò un po’ imbranato, ma a me i neonati sembrano un po’ tutti uguali. E poi, ogni volta che tento di dire la mia subito qualcuno mi zittisce.
“Ha i capelli mori!”
“Beh, ma tanto il colore cambia.”
“Guarda, ha gli occhi celesti!”
Qualcuno sospira. “Sì, ma poi cambiano dopo l’allattamento.”
Appunto, silenzio.
E’ comunque una gioia immensa, un altro piccolo pargolo ad allargare la famiglia. Purtroppo, come è successo per Filippo, non potrò vederlo crescere giorno per giorno data la lontananza, dovrò farmi bastare i miei viaggetti a Grosseto per insistere sul: “Come mi chiamo io? Zioooo Cheeeecccooooo”.
E, ovviamente, Filippo o Marcello mi guarderanno di sbieco.
Saluz!
Zio Estasio&Prodigio

15 Comments

  1. Io sono zio per ben cinque volte, e anche tu mi sembri sulla buona strada 😉

    Auguri zio estasiato e prodigioso 🙂

  2. Tnati tanti auguri e vediamo se questa volta il secondogenito renderà giustizia ai tratti somatici della famiglia Falconi!!!:-)Un saluto alla mamma.

  3. Tnati tanti auguri e vediamo se questa volta il secondogenito renderà giustizia ai tratti somatici della famiglia Falconi!!!:-)Un saluto alla mamma.

Lascia un Commento sull'articolo: