Another End

Qualcuno si potrebbe chiedere come mai i miei post sono diventati così sporadici ultimamente, visto che le ferie sono finite un bel po’ di tempo fa.
Semplice, mi sono dedicato anima e corpo a Prodigium 2 e, finalmente, oggi ho finito la revisione.

Insomma, il mio quinto libro è pronto per la stampa (ovvio, a meno di qualche revisione dell’ultimo minuto).
Per ora non ci sono cambiamenti in vista, come annunciato l’anteprima sarà al Lucca Comics, i primi di novembre. Nei prossimi mesi, come sempre, vi comunicherò il titolo e _forse_ l’anteprima della copertina che, come sapete, non sarà più disegnata da un americano ma da un illustratore italiano.

Infine, sempre _forse_  (e qui bello grosso), l’anteprima di un mio nuovo progetto (trilogia? Forse!) che partirà nel 2010.

Insomma, il silenzio era solo sinonimo di lavoro… sommerso 🙂

59 Comments

  1. Ottime notizie…e riguardo al blog non preoccuparti se posti meno, dopotutto è dovere di uno scrittore impegnare almeno 12 ore al giorno per la stesura dei propri libri 😀

  2. Bravissimo! in qesti giorni ho terminato anche io la revisione del mio prossimo BM-Noir, siamo sul milione di battute se lancio la bozza adosso a uno l'ammazzo. Comunque complimenti a te, aspettiamo prodigium in libreria… quando?

  3. @James: grazie caro, tienimi aggiornato sui tuoi libri. Cosa mi consigli dei due che hai fatto uscire con Curcio? Appena vado in casa editrice li derubo (se posso :p) oppure derubo una libreria.@Fra: beh, questo lo pensi tu, non è il pensiero di altri lettori ;p@Mena Grazie cara, dobbiamo poi allinearci tutti per Latina. Quando torno da Savona ci sentiamo al cell

  4. Ottima notizia! :)Già il primo libro della serie aveva una potenza narrativa invidiabile; il secondo davvero non vedo l'ora di leggerlo viste quelle premesse. :)L.

  5. dai, Fra non te la prendere se non mi aveva entusiasmato. sono sicura che mi farai cambiare idea col prossimo. ci spero davvero. e guarda che io sono contenta di essere tra i rarissimi casi ad andare controtendenza, perchè penso che tu scriva veramente bene.

  6. dai, Fra non te la prendere se non mi aveva entusiasmato. sono sicura che mi farai cambiare idea col prossimo. ci spero davvero. e guarda che io sono contenta di essere tra i rarissimi casi ad andare controtendenza, perchè penso che tu scriva veramente bene.

  7. no, France dai, non litighiamo (sono una bambina zen, non ti darei soddisfazione). mi sento già abbastanza in colpa per non averlo apprezzato del tutto… e considerando che l'ho letto prima di Torino e che mi sento in colpa da mesi, ti puoi anche concedere una risata malvagia

  8. no, France dai, non litighiamo (sono una bambina zen, non ti darei soddisfazione). mi sento già abbastanza in colpa per non averlo apprezzato del tutto… e considerando che l'ho letto prima di Torino e che mi sento in colpa da mesi, ti puoi anche concedere una risata malvagia

  9. fai con comodo, caro, al massimo la prossima volta che ci si vede possiamo organizzarci per portare delle armi da taglio e organizzare un duello. una scusa per duellare la si troverà. potresti non comportarti da perfetto gentiluomo

Lascia un Commento sull'articolo: