Prodigium: casa editrice

Diciamocelo, era abbastanza facile capire chi sia l’editore di Prodigium – I Figli degli Elementi. Avevo dato dei piccoli indizi in passato, e Kiachan li aveva sgamati.

Comunque, l’editore che pubblicherà a Ottobre Prodigium sarà la Asengard Edizioni.

A domani, per chi viene a Monterotondo!

Francesco

16 Comments

  1. Una domanda indiscreta: hai inviato tu il roamnzo ad Asengard e loro ti hanno selezionato o è stata la casa editrice a contattarti e chiederti di scrivere qualcosa per loro?

  2. un tempo, molti ma molti anni fa, io avevo una casa editrice in società con un carissimo amico, la Isengard, il mio socio si chiamava Saruman.

    ma è passato qualche anno ormai…

  3. Anonimo: no, ho inviato Prodigium una volta terminata la seconda stesura

    Naeel: donc, ho chiesto proprio all’editore il significato del nome della casa editrice, perché pensavo derivasse da Isengard di Tolkien. In realtà entrambi i nomi derivano – semplifico al massimo – da leggende nordiche.

  4. Ciao Dihar, credo che per agosto o al massimo settembre sarà pronta la copertina di Prodigium.

    Ho visto la prima bozza, niente male 😉

  5. E’ stato troppo facile sgamarli Fra 😉 O sarà perchè sono un genio? 😛

    Com’è andata a monterotondo? Non ero nei paraggi, altrimenti sarei venuta volentieri 🙂

  6. Ciao Christian,

    innanzi tutto complimenti per il tuo libro che mi è piaciuto molto. Come dicevo (non ricordo dove) la struttura narrativa che hai usato nel finale di Legame Doppio è veramente intrigante. E, ovviamente, mi perdonerai se ne farò un re-use per Estasia3 🙂

    Per il resto, credo che ci conosceremo al PisaBook Festival.

    ciao!

    Fra

Lascia un Commento sull'articolo: