Cronache di una presentazione

La presentazione di ieri è andata molto bene. Licia era i forma e ha dato il meglio di sé nelle domande. Io, come sempre, non mi sono piaciuto. Ero un po’ già di tono. Boh, o forse è un periodo che ho il rigetto per qualsiasi cosa scriva o dica.
Comunque, sul blog di ImpBianco trovate il suo resoconto con tante fotine. Io vi allego quella di gruppo durante la cena, altre spero di recuperarle presto. Ho anche un filmino, magari riesco a montare qualcosa su yotube presto. Veniamo quindi ai ringraziamenti e un grazie va a tutti i miei amici, colleghi di lavoro (finalmente è stata rivelata l’entità da cui è stato tratto il nome Balice :D)), bloggers che sono venuti ieri. Un ringraziamento speciale a ImpBianco, che mi ha dato il regalo di Natale, una simpatica tazza con sopra un cane (non averne a male Fra, ma la coprirò con una foto del Demone :). Lei non ama la concorrenza :))
Dilhani mi ha lasciato il suo bellissimo disegno di Pides e Malaika, che trovate nella sezione media, ma anche Pamela/Miss Black mi ha regalato inaspettatamente un artwork tratto da Estasia2, cliccate a sinitra. E’ davvero bello, grazie mille!
Per il resto, le domande della presentazione hanno spaziato sia su Estasia1 che sul secondo. Non è stato facile parlare del libro ed evitare allo stesso tempo qualsiasi spoiler. Invese su Estasia3 e Profiel rimane l’assoluto silenzio, stavolta ho la bocca cucita :). Interessanti le domande dal pubblico, specie quelle di Elio e Fleur.
Come sempre è stato piacevole incontrare tutti i blogger che ogni tanto passano da qua, ossia: ImpBianco, Seferdi (ehm perdonami se non mi ricordavo il nick, ma scusa, l’importante è che mi ricordi di un volto, no?), Mecha (che avevo dato per disperso), Dilhani, Mirtilla (altro mistero di Fatima svelato, la signorina non è così crudele dal vivo…).
Grazie infine al supporto di Mario e Fabio.

39 Comments

  1. Allora quello con le braccia alzate a destra è Mario Labieni, poi dietro Pamela, Odry Keynes, Mirtillangela (si vede solo la chioma e parte della testa), Roberto il fidanzato di Mirtillangela, Tommaso il mio amico, io. Accanto a me c’è Giuliano, poi Licia e Francesco. Gli altri mi perdonino ma non li conosco XD

    X-Bye

  2. E’ stata una bella presentazione…piacevolissima grazie soprattutto alla spontaneità degli interlocutori…niente di artificiale o costruito insomma…sono stata bene.

    Perdonami per la domanda contorta ma…è sempre dalle domande contorte ch escono le risposte migliori…ehm…no?

    Mi dispiace non essere rimasta con voi alla cena ma…avevo impegni improrogabili…

    Però Fra…solo questa misera fotina dove io nemmeno ci sono….voglio il video!!! Visto che Fabio mi ha ripreso ostinatamente nonostante facessi di tutto per schivare la camera….a suo rischio e pericolo mica è mia la videocamera!^_^

    un abbraccio per uno e…a presto!

  3. ops… ho commentato come Mad Dog… XD scusate per l’errore… mi ero dimenticato di essere loggato come lui 😛

    X-Bye

  4. heheh, aggiornato il post.

    Grazie a te Fleur 🙂

    Imp, mi stai confondendo con questa tua atroce doppia identit 🙂

  5. Grazie per aver messo la foto del mio disegno, Fra! Quando avrò tempo proverò a disegnare Bolak… Ieri sono stata benissimo! Ma non ci sono altre foto della tavolata? Questa è sfocata! E tu e Licia siete praticamente invisibili!^^

    Pamela Miss Black

  6. allora, credo che splinder sia in piena crisi mistica, prima mi ha fatto zoomare sia la foto che il disegno (brava pamela è davvero molto carino, un altro punto di vista, anzi 2, di slicha) ora invece non mi fa zoomare più una cippetta!

    è proprio il caso di dirlo: questo blog è lunatico come il suo padrone 😉

  7. Ma io ero effettivamente disperso, non era una tua impressione! Comuqnue una cosa ve la devo dire: EMOBBASTAVERAMENTEPERò!

    Siete stati bravi, sia tu che Licia, perciò smettetela di blastarvi! Ok, l’ho detto. Ciao! ^^

  8. A proposito, ho dato una scorsa ai tuoi libri letti di redcente, colonna a destra:

    Strappami il cuore

    Non mi uccidere

    Il demone

    Una lista mica poco truce, isn’t it?

    E poi ti lamenti se Estasia cresce un po’ dark… 😛

  9. Confermo che si è tratta di una bella presentazione e di un’altrettanta allegrissima cena ^^

    E poi per fortuna io le mie brutte figure le ho collezionate tutte in libreria, così la pizzata è andata giù che era un piacere!!

    -mirtilla

  10. > gridò Thirrin cadendo in ginocchio, le braccia tese alla luna che sogghignava alla sua facciaccia….

    -__-”

    Ok, ho reso l’idea della mia delusione… dovevo esserci anch’io!!! Uffa…

    Lo vedi se tu non organizzi al più presto una presentazione qui e VOI TUTTI non vi fiondate appresso a lui…. io… io….

    … no, meglio pensare con calma alla vendetta che metterei in atto, per il momento sono troppo agitata, potrei finire con l’essere troppo caritatevole…

  11. CACCHIO! s’è pappato l’inizio del commento…

    evvabene, lo ripropongo:

    >

    -__-” fa un pò meno effetto, adesso, mi sà… -__-”

  12. miiii, splinder non vuole pubblicare la mia fraseee… magari la metto tra virgolette: “perché? destino infamee? Perchéé??”

    ecco, se non la pubblica adesso giuro che non mi faccio più vedere da queste parti…devo salvare la faccia… -__-”

  13. @Fra: eccerto che non sono crudele dal vivo, io mi tengo per i libri (e per Pratchett :P), che ti credi!! ^__^

    Grazie della serata, io e Rob siamo stati davvero bene 😀

    -mirtilla

  14. scusate ma non ho capito una cosa:

    che c’entra tiziano ferro con estasia?

    ahahhahahahahahhahahhahahahah

    ahahhahahahahahahahahahhahahha

    ahahhahahahahahhaha

  15. Bè, se consideriamo tutte le volte che qualcuno vede le foto che ho fatto con Francesco e mi chiede: ma chi è? Tiziano Ferro? C’entra eccome!!!

    Grazie per i complimenti del disegno, Naeel!

    Pamela Miss Black

  16. Ahahahahahahahahahahahahahah!!!

    Troppo divertente! Li avranno davvero separati alla nascita? Ma almeno sa cantare?

    Pamela Miss Black

  17. perchè pamela, tiziano ferro sa cantare?

    no, parliamone…

    e comunque se francesco canta, canta in toscano….. oddio pagherei per sentirlo hantare… pagherei

    ahahahah 😉

  18. No, dai, Tiziano Ferro SA cantare… Ha una voce particolare, ma secondo me è bravo. Non immagini le risate che ci siamo fatte la mia amica ed io, durante la presentazione, grazie al mitico accento toscano dell’Estasiano (ma che resti tra noi, eh!)!

    Pamela Miss Black

  19. pamela tranquilla non se la prenderà (uuuuuhhhhhhhhhh) ma dove sono le foto tue col falco perchè non ce le posti io voglio vedere le faccine dei commentatori folli di codesto blog.

    dilhani BRAVA! ah se non ci sarebbi tu! ;-D

    a proposito dil e le tue fotine? sul tuo blog ho visto solo un viso ma non so se sei tu, ma se sei tu COMPLIMENTI!!!

  20. Ohi… tornato adesso a casa… grazie mille dei link ai filmati e foto, domani faccio un post mix :), in attesa che fabio monti qualcosina.

    Notte!

    Fra

  21. Ciao Francesco!!! Beh, sono felice per l’esito della presentazione! Se lo sapevo prima ti chiedevo ti picchiare Dilhani da parte mia!!!! 😀 Un abbraccio, carissimo!!!

  22. E`stata una bella serata..prima calda in libreria, poi fresca di sera…

    Che bello vedere volti conosciuti solo dai blog.

    Nella foto tengo in mano lo ” scontrino ” visto che roobaa!

    Da Rifare!

    Mare

  23. attenzione: a tutti i lettori di estasia 2 il sigillo del triadema

    dopo lunghi e approfonditi studi i ricercatori sono giunti alla conclusione che il nome slicha che tutti, tranne uno, pronunciavano slicia (data l’inconsueta sillaba “cha” che siamo portati a leggere alla maniera anglofona), ha invece un suono del tutto diverso sia dall’ipotesi di lettura con la “c” dolce (slicia) che da quella con la “c” dura (slika).

    infatti guardando le riprese dello scrittore-padre di estasia, gli studiosi si sono accorti di una nuova forma fonetica non in uso in europa.

    affinchè sia chiaro il suono corretto, il lettore dovrà sapere che la “c” dura che siamo soliti pronunciare come la “k” deve essere “aspirata”, cioè, la lingua non deve toccare il palato superiore occludendo l’aria in uscita, bensì deve rimanere lievemente abbassata, di modo che l’aria possa passare attraverso la fessura creata da lingua e palato duro facendoco ottenere la cosidetta “c” di slicha (e anche di Cancello- n.d.r.)

    p.s. la sottoscritta ricercatrice si è accorta di avere sempre sbgaliato la prnuncia di un altro nome: beltane (io la pronunciavo con la “e” finale, dato che è un termine di origine celtica). boh!

    QUI SIGNORI SI RISCRIVE LA STORIA DELLA FONETICA MONDIALE!!!!!! ahahah

    buona giornata a tutti 🙂

  24. france ma quando me fissi la data a grosseto :(((

    sabato alle 17:00 :((((

    devo incitare il grifone a quell’ora 😛

    alle 18 cercherò di esserci alla saletta, almeno un saluto ci scappa :=)

  25. Sono contenta che le mie domande siano costruttive…spero solo non mettano in crisi gli scrittori…ma mi pare che sia Antonia che Fra se la siano cavata benissimo. ^_^

    E’ che ci devo pensare bene alle domande io…non mi piacciono le domande banali…cosi tanto per.

    Mare…la mia voce è proporzionata al resto…e comunque le cose migliori si dicono sempre a bassa voce, senza bisogno di alzarla.

    E poi…quel giorno la voce non mi usciva proprio…forse era un po in bilico.

    un saluto sottovoce a tutti…

    bacio

Lascia un Commento sull'articolo: