Estasia Tour

Da poco ho finito di vedere l’ultima puntata della terza serie di Lost, quindi permettetemi un piccolo delirio. I simpatici sceneggiatori ci hanno preso per i fondelli nelle ultime due puntate, e la cosa divertente è che lo si scopre solo negli ultimi 15 secondi… Donc, la storia sull’isola è abbastanza scontata, per una volta succede quello che tutti ci immaginiamo. Morti a go-no-go e mitico finale un po’ scontato. Ma cosa c’è di diverso? Come hanno fatto gli ideatori di Lost a spiazzare i cari affezionati fan? Beh, non vi voglio togliere la sorpresa, ma a me è piaciuta un sacco! Direi… geniale.

Torno in me, l’appuntamento di venerdì 25 maggio alla Libreria Mondadori di via Piave doveva rappresentare l’ultimo incontro pre-estate, per poi riniziare a Settembre con qualche ulteriore data. Tanto che, come qualche occhio attento avrà notato, ho aggiunto il bottone "Estasia Tour", come ricordo delle tante date fatte, dei tanti sorrisi ricevuti e regalati. Non è così, stavolta il carrozzone Estasia è stato guidato direttamente da Fabio, per un nuovo imperdibile appuntamento a Roma. Perchè imperdibile? Non ci provate, non vi svelo la location nè ulteriori succosi dettagli, almeno per un po’… Accontentavi di sapere che a fine giugno potreste partecipare a un dopocena veramente… particolare!

Concludo con un breve commento per tutti coloro che avrebbero voluto vedere le presentazioni di Estasia ma per motivi logistici non sono riusciti ad assistere. Il carrozzone è lieto di spostarsi anche in altre città, nei limiti del possibile, aiutateci quindi a organizzare al meglio un evento in una libreria, scuola, biblioteca, raduno, fiera della vostra città o zone limitrofe. Potete contattare via email il buon Fabio (fabio@estasia.net) e proporre le vostre idee.

9 Comments

  1. MMmm mi devi raccontare Lost allora… 😀

    A fine giugno ci inviti tutti a casa tua per un dopocena? Con presentazione Estasia, Cri&Cri e fuochi d’artificio?

  2. buongiorno, chiedevo se c’è la garanzia soddisfatti o rimborsati?

    perchè detto tra noi, va a finire che uno prende la macchina arriva a roma e poi je rifilano ‘a sola!

  3. allora vediamo se indovino: vengono ricreate delle mini scene di estasia e vengono presi dal pubblico dei partecipanti, degli attori volontari, che leggeranno su un gobbo la loro parte interpretandola con intensità e partitura fisica!

    OK, IO FACCIO DHARMA ahhahahahah c’ho preso?

  4. a essere invitata per un dopocena. Vi rivelo, in ateprima, che l’evento non sarà a casa mia!

    Incredibile rivelazione, capisco!

  5. Grazie Falconi (ricordami di cambiare la mia mail e NON DARTELA!!!!!!!) …ehm…si cari…allora….mandatemi anche milioni e milioni di mail…

    Notte!

    TheVoice

Lascia un Commento sull'articolo: