The Cri and the Crisful – Il primo bacio

Capitolo 1

Cri, dopo una lunga passeggiata pomeridiana, pensa bene di intrufolarsi nella sua comoda dimora. Del resto ha passato tutta la giornata a rosicchiare legno, strappare pezzi di carta, rompere le pal… ehm… palline e semi di girasole. La cuccia e pronta, bella, puzzolente, proprio come piace a lui. Ma proprio quando sta per infilarsi nel suo adorato anfratto, un rumore sinistro attira la sua attenzione. Si gira di scatto e rimane ammaliato di fronte a una stupenda visione. A pochi passi da lui, sopra il tronco, la bella Cri è immersa nei suoi pensieri. Si avvicina furtivo e quando meno se l’aspetta… – zac!-  le è sopra. La passione sfocia in movimenti incontrollabili e scocca il primo infallibile bacio. Criceta non riesce a reagire a tanta audacia e si lascia coinvolgere in questa irrefrenabile passione. Purtroppo senza calcolare minimamente le conseguenze. Senza neppur lontanamente immaginare l’incendio che nel frattempo la libido ha scatenato nel povero Cri. Ma non appena intuisce il suo arrazz… ehm… arrovellamento interiore, cerca subito una via di fuga. Nulla da fare. Cri è entrato in Bersek. La furia che è in lui lo costringe a saltarle sopra nel tentativo di soddisfare le incontrollabili scariche passionali. La meta è vicina… finalmente la rivincita a lungo agognata può trovare la giusta ricompensa. Supposizione errata. Criceta sguscia via con sorprendente rapidità e scompare all’istante dalla sua visuale.  

Cri si allontana deluso amareggiato: la sua incontenibile virilità ancora una volta non è stata apprezzata. Ma il marasma di pensieri si scioglie presto e lo conduce a un’unica soluzione: il cibo. Così si avvicina alla sua fedele ciotola, la sua delusione svanirà presto nascosta sotto un nuovo etto di ciccia.

9 Comments

  1. E’ dura la vita mammifera….ma perche’ una volta nn li portiamo in giro…magari a villa Ada,…li facciamo giocare …con piccoli guinzagli di 400 mt..eh eh eh

    ….e’ ora del cappuccino…CiauuUU

  2. Ma siii, femmine di questo universo, non concedetevi subito a questi maschioni arrapati, che poi dopo aver..hem…consumato, o vi abbandoneranno lungo la strada o vi metteranno a fare i lavori di casa! E dunque………………FATELI SUDARE!!! Non concedetevi prima che loro abbiano faticato almeno un pochetto! Insomma le cose vanno guadagnate.

    Se un maschio vi vuole davvero avrà pazienza e saprà come prendervi!

    Brava Cri!!!

  3. Poraccio, ma Crin è 2 anni che ci prova… Ma insomma direi che ora la signorina si può pure concede no? Secondo me è frigida…

  4. Vedi, se anche tu un uomo…mica ruota tutto intorno a quello sa!!! Le dovrebbe dare più bacini e regalarle qualche fiore…ecco come si consquista una cricetina!!

  5. mmm… non credo sia una buona idea. Misi dentro la gabbia una pianta, tanto per fare pendant, se la masticarono tutta… ç_ç

  6. Guarda che Cri è estremamente permaloso. E poi il cibo è un modo per annebbiare le sue delusioni amorose! Insomma un po’ di comprensione, povero Cri!

Lascia un Commento sull'articolo: