Plugin-fobia

Ok, sto cercando di disintossicarmi. Ci provo.

Colpa di Lauryn, che mi ha portato nel mondo wordpress. Un po’ come gli applicativi dell’iPhone, inizi e non la finisci più.

Sono dentro il tunnel dei tremila plugin di wordpress. Vi prego non usate internet explorer perché vi potrebbe esplodere se aprite questo sito. So che non reggerà alla plugin-fobia. Ne sono certo.

Ma sono felice di non essere l’unico. Eleas ci dice di voler cambiare tema. Sì, anche lui è malato. Anche il blog di Ninna si aggiorna, e devo dire che lo trovo molto gradevole.

Controcorrente e rivoluzionario as usual, il nostro Valberici, che abbraccia la corrente minimalista.

Ok, post inutile. Ma è sabato e ho un male terribile ai denti, con una pallina da tennis virtuale incastrata tra la gengiva e la guancia. So che mi perdonerete.

Già, The dentist Reload. Ve ne parlerò prossimamente.

26 Comments

  1. Ormai i cambi di tema di Gianrico corrispondono ad una sorta di performance artistica. E’ già tanto che abbia resistito per qualche mese con l’ultimo.
    Insomma, c’è chi è peggio di te 😛

  2. ahhahaha pensa, io facendo la webdesigner posso permettermi di spaziare con i plugin più impensati e proporli ai clienti a seconda delle loro esigenze. così li testo tutti ma non carico il mio sito rischiando di farlo esplodere ahhahah

  3. Se hai un’infiammazione, fai degli sciacqui con decotti di salvia o con la camomilla: lescisce un pò il dolore.

  4. la causa del tuo mal di denti è che ti piacciono troppo i plug-in, dovresti smettere di farne indigestione!

    ok,ok è un commento stupido, ma devo aspettare che arrivino le 16 per poter passare l’aspirapolvere senza svegliare i vicini che fanno la siesta.
    anzi mo vado a vedè che ha combinato Eleas (Sherlock)

  5. Scusa Francesco, una domanda da non addetto ai lavori: il tuo sito, come il tuo blog, è tutto sotto wordpress?
    Senza andare per le lunghe, dato che è solo una curiosità (ma in futuro chissa :P), come hai fatto a relizzarlo? Era già pronto e hai solo apportato delle modifiche?

  6. Sì Odhrein, è tutto sotto wordpress con dominio privato. Puoi provare a usare quelli gratis tipo xxx.wordpress.com ma non puoi portare modifiche ai template preimpostati. Con l’host sì, ci sono una marea di template gratis e a pagamento in giro su internet. Puoi se lo vuoi personalizzare di più, occorre essere bravi con css, html, php. I plugin in invece sono una cavolata. Prova a giocarci un po’ poi mi dici. 🙂

  7. Quindi non si paga nulla, giusto? Occorre solo fare la registrazione? Mi stavo dilettando a provare a fare un sito, studiando css, html, ma come hai detto, bisogna esserne capaci e sono all’inizio.

  8. è vero 🙂 Ma è anche bello imparare 🙂 almeno finché il cervello non fonde -.- 😛
    Ma wordpress funziona anche su domini, host gratuiti? Dove si possono trovare? (bambino curioso 🙂 )

  9. Ciao Fra. Posso chiedere come si fa a impostare i plugin su wordpress? Perché ho provato a scaricare il pacchetto Gears su Mac, ma una volta terminato il download appare un avviso che mi dice che non è compatibile con Snow Leopard.

  10. il punto è che molti lo fanno per hobby, e poi fanno i danni 😉
    host gratuiti che offrono anche database ce ne sono pochi. c’è altervista ma è molto limitato e non credo si possa installare wordpress.
    top host (15 euro l’anno) o aruba (40) che offre un servizio migliore…

  11. Ciao ste’, ma il pacchetto gears non serve per i plugin, ma per cachare in locale l’admin di wordpress per non necessitare sempre della connessione. In pratica come gmail. I plugin sono nella sezione dedicata. Forse non ho capito bene la domanda 🙂

  12. Nella sezione di plugin c’è il tasto aggiungi plugin, poi cerchi quello che vuoi e te lo installa in automatico. Quivi lo trovi nelle impostazioni e nella sezione aspetto/widget

  13. a seconda dell’host e dei permessi si potrà scaricarli direttamente dal pannello di controllo oppure gestirli tramite ftp. se stefano non riesce vuol dire che ha permessi limitati.
    che hosting hai?

  14. Dunque io ho wordpress hostato sul dominio, tu quello wordpress.com. Dovresti andare su Stefanoromagna.wordpress.com/wp-admin e vedere nell’interfaccia admin dove è la sezione plugin e come aggiungerle. Non so se la procedura è diversa nel caso di dominio non hostato

  15. Scusate, ma sono decisamente imbranato. Ho cercato nelle impostazioni ma non ho trovato nulla. Magari non posso gestire plug-in da wordpress.org. Non so.
    Grazie comunque.

  16. Stefano ma tu hai un dominio free su wordpress.com, il wordpress.org è per chi hosta su dominio proprio. Dovresti vedere nel tuo pannello admin dove sono messi i plugin da aggiungere al sito.

  17. io ho un account su wordpress.com era da tempo che non ci andavo e confermo che i plugin non si possono installare, ci sono quelli di default o comunque decisi e proposti dalla community.
    si può vedere i widget disponibili su aspetto/widget e basta 🙂

Lascia un Commento sull'articolo: