GialloLatino e querele

Eccoci. Oggi volevo parlarvi in modo approfondito dell’esperienza di Latina, ma sarò breve perché tengo a segnalarvi una questione ben più importante.
Dunque, Evento Bicentenario Edgar Allan Poe.
Premetto che di solito sono abituato a parlare dei miei libri, mi sento più a mio agio e ho davanti il mio pubblico. Quando devo presentare un altro autore la cosa si fa già complicata, perché ho paura di non riuscire a rendere giustizia al libro, di sottolineare tutte le sue sfaccettature, di dettagliare in modo incisivo sia i pregi sia i difetti. Potete quindi immaginare il mio stato d’animo nel dover parlare di un mostro sacro, uno degli autori più importanti dell’800, per l’appunto Poe.
A me spettava riassumere in pochi minuti la biografia e il tema gotico/fantastico di alcuni suoi racconti. Un compito non banale, perché proprio il vissuto di Poe è la scintilla che motiva gran parte della sua produzione letteraria, la morbosità, la costante della malattia fisica e la disgregazione psicologica. Insomma, spero di esserci riuscito.
Con me, Lucia Viglianti che ha intrattenuto con un ottimo reading da “Il Gatto nero” e “Non scomettere la testa col diavolo“, Filomena Cecere, bravissima a moderare e introdurre, Biagio Proietti, Pinketts e Luceri che hanno partecipato con interessanti interventi. Tutti nomi illustri nel campo noir e giallo.
Trovate le foto dell’evento QUI.
Passiamo quindi al secondo punto, una notizia che apprendo solo da pochi minuti. Pare che Loredana Lipperini sia stata querelata per aver, badate bene, recensito il libro “Navi a Perdere” di Lucarelli.
Trovo che sia una cosa allucinante e ignobile, non aggiungo altro.
Ecco la segnalazione dal Paese Seia.
E, soprattutto, il link al post di Loredana, dove troverete la recensione e i vari approfondimenti.
Inutile dire che Loredana ha tutta la mia solidarietà.

Update: Post sul blog di VerdeNero.

12 Comments

  1. non mi sento di giudicare perché il libro non l'ho letto e, soprattutto, non conosco le motivazioni della querela.
    forse sarebbe stato meglio se la Lipperini avesse detto: mi ha querelato per questo o quel motivo.
    cosa possiamo sapere noi delle ragioni di Lucarelli? non voglio difenderlo, dico solo che magari ha visto una travisazione dei fatti nelle rece. meglio non difendere se non si conoscono i fatti!

    Poe: io adoro Hope frog e la Mascherata della Morte Rossa. SUPERBI!

  2. Ormai questa delle querele è una vera strategia del "terrore".
    Basta anche solo citare in un articolo una persona che ci si può ritrovare querelati. 🙁

  3. Naeel, mi sa che non hai capito bene la questione ^_^''

    Non è stato Lucarelli a querelare Loredana Lipperini, ma Paolo Messina, Armatore della Jolly Rosso. La questione è questo: invece di denunciare l'autore del libro (il cui nome, che piaccia o meno come scrittore, pesa troppo a livello internazionale e quindi avrebbe sollevato un polverone), si denunciano i "pesci piccoli", ovvero chiunque pubblicizzi il libro attraverso ad esempio una recensione, sperando in questo modo che l'opera passi inosservata.

  4. Okamis: io sono una persona di intelligenza media e se non ho capito vuol dire che chi doveva spiegare non ha saputo farlo.
    comunque grazie per la spiegazione, ne avevo bisogno! 🙂

    a questo punto le cose cambiano. querela insensata e credo, spero, senza conseguenze.
    p.s. sto delinquente non dovrebbe neanche parlare invece va a fare il gradasso in giro! bah…

  5. chiaramente scherzavo: la mia intelligenza è molto superiore alla media, ma in certi blog devo mantenere un profilo basso.
    ahahhaha

  6. Nel caso quella mia frase fosse sembrata derisoria, chiedo scusa. Non era mia intenzione.

  7. Okamis: no, affatto, non era a te che mi riferivo.
    sai com'è… questa informazione manipolata ahahahah
    il fatto è che davvero non si capisce granchè dal blog della Lipperini, i link si riferiscono a querele ad altre persone così… non avevo capito chi fosse l'attor dlla querela.
    scusami se ti sei sentito aggredito dalle mie parole. non volevo. pace? 😉

  8. Grazie per il complimento Francesco ma ho avuto vita semplice con persone come te e Biagio. A sentire i commenti sei piaciuto moltissimo, il tuo intervento in merito al Poe gotico e fantastico era entusiasmante!

  9. Ciao Fra…era un bel pò che non mi facevo vivo…senti ma Prodigium 2 quando esce? E una versione rilegata dei tre libri di Estasia la fanno? Tanto ho gia assillato Federica per farmi mettere da parte quello che pubblichi…UN baacione e continua così perché sei davvero bravo!!!

Lascia un Commento sull'articolo: