Vendemmia del Libro

Collage1BolakEcco di ritorno dalla Vendemmia del Libro di Corcolle. E’ stata una giornata davvero divertente, specie per l’affetto con cui mi hanno accolto i ragazzi delle scuole, ma soprattutto per una piacevole sorpresa, che non avevo capito durante la presentazione di lunedì scorso. Abbinato alla lettura di Estasia c’era un concorso di disegno tra le classi medie, ispirato alle scene di Estasia. 
incidenteSono state tante le sorprese, e non vi nego l’emozione di vedere come i lettori hanno re-interpretato alcune scene dei miei libri, che magari hanno colto la loro attenzione di più altre. Sulla sinistra trovate qualche foto che ho scattato prima della premiazione. Dall’alto verso il basso abbiamo: un collage di vari momenti tratti dal libro, un Bolak in perfetta tenuta da Mondo dei Miti in sella alla sua inseparabile “Faetta”, quindi il tragico incidente in cui perde la vita il padre di Danny Martine (o almeno così è riportato nel primo libro di Estasia…), che pare abbia avuto un gran successo. visti i numerosi disegni che lo riotraevano. Poi c’è la simpatica Dama del Ruscello che parla con il nostro protagonista in una foresta e uno Smeriglio tutto particolare. che quasi sembra un supereroe. Infine, più in basso, i due vincitori del premio (ehm… non ho capito cosa hanno vinto perché sono dovuto scappare un po’ prima). 
incidenteIl primo, con un Gralox pronto a difendere il tempio diroccato da Bolak e Danny, il secondo invece con un’immagine della Torre Bianca di Darmha (oddio, qui di Torri ce ne sono parecchie, forse l’autore pensava che la regina fosse un po’ più ricca. Ah, in questo periodo di recessione, i sogni diventano realtà, no?). 
incidenteInfine, altra piacevole notizia, una classe ha adottato Estasia 2 come testo di narrativa. Non posso che ringraziare ancora una volta tutte  le madri che fanno parte del progetto Associazione Genitori Scuola e le insegnanti che hanno aderito con così tanto entusiasmo.
incidenteGrande interesse anche per Prodigium (che molti confondevano con Estasia3, e si chiedevano se il terzo libro fosse ambientato nel magico mondo di Asengard…), specie per i ragazzi un po’ più adulti. Ovvio, essendo un libro del tutto nuovo, i ragazzi non ne sapevano un granché, ma sbirciavano curiosi.
E’ tutto, adesso mi preparo perché mi aspetta un altro supereroe: Wall-e.
incidente

4 Comments

  1. sì bellissima iniziativa, ma… l'incidente! questa cosa è assurda. mi fa accapponare la pelle, hanno dato risalto a un avvenimento che nel libro non è neanche narrato e per di più lo hanno disegnato!!!!

    comunque mervigliosi 3 disegni in particolare:
    la dama del ruscello con dietro gli alberi dai volti quasi umani, smeriglio in una versione che ricorda il dio Rha e anche un po' robocop, e qiel castello che è troppo fantasy per non essere di mio gradimento 😉

    BRAVISSIMI BAMBINI e bravissimi genitori e professori per una iniziativa così bella, beh certo potevate scegliere un altro autore, ma un piccolo errore ve lo posso concedere…. buona domeeeeniiicaaa

  2. Otima iniziativa…ce ne fossero di più, invece che poi attaccano col Manzoni e compagnia bella 🙁

Lascia un Commento sull'articolo: