Scientology

Ieri sera mi è capitato di vedere un pezzo della puntata di Mi Manda Rai Tre, in cui si parlava di presunte truffe da parte di Scientology.

Avevo già sentito parlare di Scientology ma, non sapendone abbastanza, ho colto l’occasione per informarmi. Ecco quindi la pagina Wikipedia dedicata a Scientology, dove possiamo trovare una disamina accurata di questo movimento. Ovvio, wikipedia non è il verbo, ma dal mio punto di vista è una fonte più che autorevole.
Donc, iniziamo subito a sottilineare questo pezzo:
“Scientology ha la reputazione di intraprendere azioni ostili verso chiunque la critichi pubblicamente. Giornalisti, politici, ex scientologisti, gruppi anti sette, già a cominciare dal 1960, hanno accusato Scientology delle più svariate malefatte e quasi senza eccezione, tutte queste critiche, sono state oggetto di ferma reazione da parte di Scientology attraverso cause legali e accusando pubblicamente i critici di personali malefatte.” 
“Se c’è una minaccia a lungo-termine, dovete valutare immediatamente e originare [inventare] una campagna di PR nera per distruggere la reputazione della persona e screditarla così accuratamente da causarle ostracismo. (Handling Hostile Contacts / Dead Agenting, Serie PR 24, 30 maggio 1974). Hubbard
Bene, siccome siamo sotto dittatura e tutti temiamo di esprimere la nostra opinione, non farò altro che commentare ciò che dice Wikipedia. Se Scientology vorrà aprire l’ennesima causa, lo faccia contro il mondo Wikipedia.
Andiamo quindi ad analizzare cosa è questa scientologia. Si precisa che “Ad oggi Scientology non è riconosciuta come confessione religiosa dall’ordinamento giuridico italiano.” per evitare confusioni, e magari date una scorsa ai principi base di questo movimento.  In Italia non è una religione quindi, chi volesse cambiare il proprio Dio, ne rimarrà deluso. Dovrà recarsi altrove, come in America, dove di cose folli accadono ogni giorno.
A prescindere dalle personali opinioni che ciascuno di noi si può fare leggendo le fondamenta della scientologia, rimango allibito su alcune affermazioni:
“Scientology afferma che le reali potenzialità dell’essere umano […] , sarebbero molto superiori a quelle che normalmente usa, e comprenderebbero il potere di guarire dalle malattie con la sola forza del pensiero (poiché il 90% di esse sarebbe solo psicosomatico), il controllo cosciente di ogni parte del corpo e la facoltà di abbandonare il corpo fisico per vagare nello spazio in forma incorporea.”
Ecco, queste sono affermazioni preoccupanti e pericolose. Qualsiasi fede può essere di conforto per un malato, ma non si deve azzardare neppure dal lontano ad arrogarsi il diritto di poter guarire le malattie. Se così è, ce lo dimostri. Mi spiace, io scrivo fantasy, ma non credo ai miracoli.
A “Mi manda raitre” una telecamera nascosta mostrava una dello staff di Scientology che ipotizzava di guarire la scrizzofenia con calcio e magnesio.
Sappiamo che in Italia ci sono molte persone ignoranti che credono a queste scemenze. Ma soprattutto possiamo intuire quale sia lo stato d’animo di una madre che ha un figlio in coma o in stato terminale. Sull’orlo della follia, capace di compiere gesti estremi e insulsi pur di fare qualcosa.
Proseguendo, ecco qualcosa che ci illumina sul senso profondo e ascetico di questa sacra scientologia:
“i corsi di Scientology sono invariabilmente a pagamento, e il loro costo è tanto più alto quanto più essi sono avanzati. Ad un adepto possono venire richieste somme molto forti per la frequentazione dei corsi, o gli può essere proposto di lavorare per la Chiesa per un salario simbolico, usufruendo pertanto dei corsi gratuitamente o a prezzo ridotto. […] Dai “listini delle donazioni obbligatorie” interni si può quantificare in circa 25.000 euro il costo complessivo per raggiungere lo “stato di Clear”, e in circa 250.000 euro quello per l’ottenimento del livello di OT VIII, il più alto attualmente a disposizione. econdo Impact, la rivista della IAS, esistono diverse categorie di donatori: Sponsor (5000$); Crociato (10.000$); Honor Roll (20.000$); Patrono (40.000$); Patrono con Onore (100.000$); Patrono Meritorio (250.000$); Silver Meritorious (500.000$); Gold Meritorious (1 milione di $), Platinum Meritorious (2,5 milioni di $). I nomi dei donatori (da Patrono in su) vengono regolarmente pubblicati sulla rivista. Al 2004 l’unico Platinum Meritorious elencato era Tom Cruise.”
Volete lavarmi l’anima? Volete guarire? bene, mani al portafoglio. Anzi, al conto in banca, visto che si parla di cifre astronomiche.
Mi pare ovvio che alcune persone – le più disperate o le più stupide, scegliete voi – si siano letteralmente rovinate, come quelle che hanno partecipato alla trasmissione di Mi Manda Raitre.
Altro punto abbastanza triste è quello di alcune mega star internazionali (il più famoso è Tom Cruise, per l’appunto) che promuovono questo movimento (ovvio, a lui i soldi non mancano. Io non mi potrei curare neppure un raffreddore).
Ma andiamo oltre, e leggiamo altre cose estremamente curiose:
“Nemica principale di Scientology è la “setta degli psichiatri”: secondo Hubbard essa esisterebbe dall’inizio dei tempi e sarebbe una falsa scienza che vuole l’asservimento a sé delle masse, che spersonalizzerebbe senza alcuna pietà e che avrebbe inventato dolore e sesso all’unico scopo di rendere schiavi. La vera conoscenza dianetica – si asserisce – salverà la terra (e, in seguito, anche l’intero universo) estirpando piaghe sociali come (secondo il movimento) l’omosessualità, la psicologia, il comunismo, l’abuso di alcolici e stupefacenti, l’eccessiva promiscuità sessuale. La “setta degli psichiatri” e i nemici di Scientology sarebbero strumenti di Xenu.”
Ce ne sono anche altre, più o meno folli come questa, menzionate su wikipedia. Se avete dieci minuti, leggete e divertitevi.
Purtroppo a me queste cose mi fanno sorridere, un po’ come tutta la vicenda di Vanna Marchi, però se ci ragioniamo un istante, la situazione non è così divertente. E’ allucinante che la gente sfrutti il dolore per fare soldi. E’ indegno che si ingannino le persone puntando sulle loro debolezze e sentimenti.
Vi prego, svegliatevi.

9 Comments

  1. Beh, il caso è chiaro, se questi vogliono debellare il comunismo e mettere al bando la grappa…è evidente che vogliono la guerra e guerra avranno 😀

    p.s.: seriamente parlando credo che siano una delle sette più pericolose esistenti. 🙁

  2. E pensare che noi ci lamentavamo dei Testimoni di Geova… comunque si vede il bene che fa Scientology… in pratica Tom Cruise ha la carriera rovinata a causa di questa setta di idioti… una setta basata solo sullo splillare soldi… pensate che il fondatore di questa setta, Hubbard era uno scrittore di sci fi e nemmeno troppo bravo…

    X-Bye

    p.s.: uniamoci tutti al Maddoghismo che è meglio! XD

  3. stavo giusto pensando di creare una nuova religione, avevo anche pensato al nome "Naeelogist" una organizzazione il cui fine ultimo è il raggiungimento, da parte dell'adepto, di una condizione psicologica di alta stronzaggine. non è richiesto il versamento di nessuna forma di denaro e gli adepti possono lasciare l'organizzazione quando vogliono.
    per un mondo più scaltro e meno credulone iscriviti a Naeelogist, diventa un bastardone! 😉
    lo so come slogan non è il massimo, ma conto sul vostro aiuto!

  4. Non esageriamo, Hubbard come scrittore non era male, peccato che poi abbia deciso di dedicarsi ad altro. Cmq in America di esempi come questi ce ne sono a decine. Questa in particolare è rivolta ai ricchi fessi.

  5. Ciao Francesco,
    leggo il tuo articolo.
    Sono una persona che conosce e pratica Scientology da 12 anni.
    Da come scrivi mi sembri una persona equilibrata e intelligente.
    Non è captatio benevolantiae, non è ho bisogno.
    Non voglio dilungarmi.
    Ti dico solo che se le premesse su cui ti base fossero corrette, le tue conclusioni sarebbero giuste, ovvie e condivisibili.
    Ma alcune premesse da cui parti sono false partenze per ragionamenti il cui risultato è già pre-determinato.
    L'argomento è semplice da una parte e complesso dall'altra. Dipende su quale piano di ragionamento e analisi lo si vuole condurre.
    Tra 10 anni, di questa trasmissione di Raitre non rimarrà niente, come niente è rimasto di tutti gli articoli spazzatura copia e incolla delle prime inchieste del "Times" degli anni '60 su Scientology, fonte di quasi tutte le notizie che ora circolano sul web.
    Tra 10 anni la filosofia di Scientology sarà ancora lì, pulita come puliti sono gli scopi con cui è stata sviluppata.
    E saranno ancora lì gli sforzi di tante persone buone per la creazione di un mondo migliore.
    Un mondo migliore che penso anche tu sogni.
    Ciao Egodharma

  6. ———–
    Ciao Francesco,
    leggo il tuo articolo.
    Sono una persona che conosce e pratica Scientology da 12 anni.
    Da come scrivi mi sembri una persona equilibrata e intelligente.
    ———–

    Ti ringrazio per il complimento e per il nick, che ovviamente adoro per altri motivi (ndr Darmha, con il gioco della h spostata, è un personaggio di un mio libro)

    ———–
    Ti dico solo che se le premesse su cui ti base fossero corrette, le tue conclusioni sarebbero giuste, ovvie e condivisibili.
    ———–

    come ho spiegato nel post, non essendo io abbastanza informato sul movimento che segui, non ho fatto altro che commentare l'articolo su Wikipedia.
    Credo che tu conosca wikipedia, e il concetto che sta alla base di questa comunità enciclopedica. Sono il primo ad affermare che wikipedia non è il verbo e che può riportare anche dati errati, in quanto è di libero accesso (sebbene esistano moderatori che dovrebbero essere esperti in materia).
    La voce wikipedia è chiara, e muove pesanti accuse verso il vostro movimento. Se ciò non è vero, credo sia vostra premura chiederne una modifica, portando dei fatti concreti.

    ———–
    Ma alcune premesse da cui parti sono false partenze per ragionamenti il cui risultato è già pre-determinato.
    L'argomento è semplice da una parte e complesso dall'altra. Dipende su quale piano di ragionamento e analisi lo si vuole condurre.
    ———–

    Mi spiace, queste frasi non fanno parte della mia forma mentis. Le trovo un può astruse, perdonami, e inconcludenti. I "piani di ragionamento" non dicono nulla, espressi in questi termini.

    ———–
    Tra 10 anni, di questa trasmissione di Raitre non rimarrà niente, come niente è rimasto di tutti gli articoli spazzatura copia e incolla delle prime inchieste del "Times" degli anni '60 su Scientology, fonte di quasi tutte le notizie che ora circolano sul web.
    ———–

    Tante inchieste dopo 10 anni cadono nel dimenticatoio. Ma 10 anni sono fin troppi, già non si sente parlare più della spazzatura di Napoli e nessuno sa dove sia finita. Again, non colgo il punto.
    Sappiamo bene che trasmissioni come Mi manda Raitre o Report non cambiano il mondo, ma danno informazione. Il che mi sembra importante, come minimo.

    ———–
    Tra 10 anni la filosofia di Scientology sarà ancora lì, pulita come puliti s ono gli scopi con cui è stata sviluppata.
    ———–

    Tra 10 anni rimarranno tante cose del mondo attuale, pulite o sporche che siano.

    ———–
    E saranno ancora lì gli sforzi di tante persone buone per la creazione di un mondo migliore.
    ———–

    Beh, quello lo fa anche la chiesa cristiana, da migliaia di anni. O suppone di farlo.

    ———–
    Un mondo migliore che penso anche tu sogni.
    ———–

    Purtroppo ho una brutta reputazione della parola "sogno". Il "sogno" esiste in quanto tale e non realizzabile.
    Per migliorare il mondo non servono sogni. Ma fatti concreti. Il che non mi pare l'andazzo degli ultimi tempi, in qualsiasi parte del mondo.
    Ma come diceva l'amico Ende, questa è un'altra storia, e la racconteremo un'altra volta.

  7. confesso che tra i discorsi di scientology e quelli dei suoi ex membri, questi ultimi sono tristemente molto più convincenti.
    per chi volesse informarsi ecco un link:
    http://xenu.com-it.net/txt/astra.htm

    preferisco la mia vita, non sarà un granché ma è libera. grazie.

  8. "Ti dico solo che se le premesse su cui ti base fossero corrette, le tue conclusioni sarebbero giuste, ovvie e condivisibili.
    Ma alcune premesse da cui parti sono false partenze per ragionamenti il cui risultato è già pre-determinato."

    "Tra 10 anni, di questa trasmissione di Raitre non rimarrà niente, come niente è rimasto di tutti gli articoli spazzatura copia e incolla delle prime inchieste del "Times" degli anni '60 su Scientology, fonte di quasi tutte le notizie che ora circolano sul web.
    Tra 10 anni la filosofia di Scientology sarà ancora lì, pulita come puliti sono gli scopi con cui è stata sviluppata.
    E saranno ancora lì gli sforzi di tante persone buone per la creazione di un mondo migliore.
    Un mondo migliore che penso anche tu sogni.
    Ciao Egodharma"

    Quoto e quoto. Hai perfettamente ragione. Il 90% delle informazioni che si sentono in giro al riguardo sono scritte da ignoranti o appositamente per screditare scientology partendo dai pregiudizi..

  9. Mah.
    Mi permetto di portare QUESTO alla vostra attenzione.

    Non ha di certo portato una buona luce sulla faccenda…

    Fab

Lascia un Commento sull'articolo: