Ehm…

Come dire… questa settimana sono stato sommerso dal lavoro e da altri impegni, per cui non ho davvero avuto modo di aggiornare il blog. Dieci giorni di ferie e poi tre di meeting hanno cozzato un po’ fra loro, adesso mi devo riprendere. Comunque, una notizia positiva: la scrittura di E3 procede e sono già quasi al 20%. Qualche pezzo dello storyline è cambiato (ovviamente in peggio), e qualche capitolo è stato inserito. Insomma, spero davvero che diventi un buon lavoro per il prossimo anno.
Ma parliamo di cose ancor più belle: si prospetta un week end di sole e lunghe giornate. Per adesso sto in ansia per domani, mia mamma e mio zio verranno a trovarmi a Roma e ancora non hanno mai visto la mia nuova casa. Non solo devo sistemare tutto per dare alla casa una vaga sembianza di ordine, ma anche preparare qualcosa da mangiare. Oddio, panico. Aiuto. Vi terrò aggiornato :p

19 Comments

  1. …Peccato.

    Un bella fajitas tutti insieme ci stava. Conosco un ristorante messicano, qua sotto la mole, che è ‘na figata!

    Prepara da mangiare a Virgola, che ti mangia i parenti!!! 😀

    Fab

    BannerWDR

  2. ah capisco!

    era un modo per dire che non sai cucinare… non mi stupisce.

    non sai stirare una camicia figurati se puoi avere velleità culinarie.

    un bacio, tesoro 😉

  3. Coraggio!

    Cucinare bene è tanto artistico e creativo quanto scrivere… ma MOLTO più difficile!

    con stima (cercherò il tuo volume alla Fiera del Libro!)

    ciao

  4. X Fabri: cacchio, non ci avevo pensato a Virgola… mi farà sfigurare?

    X LadyN: bah sì, piccoli inutili particolari, su…

    X TenaceKryss: Mi spiace ma la Curcio non partecipa a Torino, per cui non potrai trovare il mio libro alla fiera

  5. @fab: se mi ospiti l’anno prossimo ci vengo io a Torino XD

    @fra: fai fare tutta a Virgola, sono sicuro che verrà benissimo! 😛

    X-Bye

  6. Mirtilla: è matematicamente impossibile che superi la prima riga della ricetta senza fare una cosa mostruosa 🙂

  7. @fra: ma è facilissima!!! O_O

    Il Falco non mi si applica, eh no!

    -mirtilla

  8. per rimettere casa sono una frana pure io… ma per cucinare no. se mi paghi il biglietto aereo vengo a cucinare io per tua mamma e tuo zio!!! 😉

  9. Mia mamma in cucina è fantastica..averlo saputo prima, te la prestavo….:-D ..io ..in cucina credo di stare al livello di superfrana!!

    Buona Domenica a todos!!!!

    Sara

  10. @ Mirtilla

    …ma non sai che il Falco odia la Nutella?????????????

    Sacrilegio!!

    Io proprio ieri ho preparato le rotelle alla Nutella…giusto perchè sono a dieta O___O’

  11. @Dilhani: e mi ero scordata di questo folle dettaglio… :p

    Cmq li ho appena fatti e messi in frigo, domani saprete se meritano o meno…

    -mirtilla

  12. Ciao… sono sempre la nuova estasiana…

    complimenti… >__>”’ con Estasia – Il sigillo del Triadema sei riuscito a farmi piangere. BELLISSIMO!

    Veramente! L’ho terminato proprio ora. Bellissimo tutto il libro, ma la fine mi ha proprio fatto scoppiare in lacrime… Comunque, quando è che vieni qui a Ponte di Nona? Non vedo l’ora di farti i complimenti di persona!

    Complimenti ancora!

    Un saluto Bianca

  13. ladybutterfly: il falco ci abita a ponte di nona… se vuoi ti spiego dove esattamente. dunque, hai presente il parco? ti metti lì e passi in rassegna tutte le palazzine, quando vedi intere famiglie di uccelli fare dentro e fuori da un terrazzo, avrai trovato l’appartamento del falco.

    no, gli uccelli non sono falchi, ma semplici uccelletti che han deciso di nidificare a casa del loro parente.

    francescoooooo AGGIOOOORNNAAAAAAAAAA

    ahahahahahahah

  14. Ciao Bianca,

    sono felice E2 ti sia piaciuta. Beh, io abito a ponte di nona, credo di esserci tutti i gg 🙂

    Cmq sto preparando una presentazione in zona, non so ancora quando di preciso.

    Un abbraccio,

    Fra

Lascia un Commento sull'articolo: