Piccolo resoconto

Tornato dal Fantasio di Perugia. Sono cotto, distrutto totalmente. Ho gli stinchi che urlano pietà, non essendo più abituati a macinare cento salite al giorno.
In primis devo dire che Perugia è bellissima. Mi ha ricordato i tempi dell’università, in un certo senso Siena è molto simile. Ma tutta l’Umbria è meravigliosa, secondo me è una delle regioni più belle d’Italia.

Piccolo resoconto, senza annoiarvi troppo. Solite presentazioni e interviste, stavolta con qualche problema organizzativo che le hanno fatte slittare, cambiare location e orario. Vabbé, cose che capitano. Mi è dispiaciuto il primo giorno, che a causa di una disdetta di due classi la presentazione è stata rimandata, ma la nostra amica Kiachan invece aveva affrontato stoicamente il viaggio per venire da Civitavecchia a Perugia.
Grazie, grazie, grazie! Sono le persone come te che mi danno tanto stimolo per continuare a scrivere.
Grazie anche a Mario e Fabio per il loro continuo supporto. Presto metterò online il famoso documentario di Mario.
Ho avuto l’opportunità di rivedere tanti amici: Franco Clun e Luca Azzolini di FantasyMagazine ma anche tanti scrittori come Cecilia Randall, Licia Troisi, Moony Witcher e amici come Fabio Cicolani. Tante belle persone, insomma.
Ho avuto anche il tempo di fare una capatina da turista ad Assisi, di cui lascio sotto delle foto, e rivedere anche vecchi colleghi di lavoro.

La presentazione più bella è stata senza dubbio il GAS al minimo, in cui mi sono confrontato con aspiranti scrittori dai sedici anni in su. E’ stato bello raccontare la mia esperienza, ma soprattutto ascoltare le loro opinioni e aspirazioni.

Al termine dell’evento una decina di ragazzi s è cimentata nello scrivere uno stralcio di poche righe ambientato nel mondo di Estasia. Visto che non avevano letto il libro, ho descritto Slicha e il cornodrago Fillo. Hanno realizzato  cose bellissime e spero di condividerle presto con voi. Sono rimasto d’accordo che mi avrebbero spedito i loro pezzi e che li avrei pubblicati qui sul blog, spero che manterranno la loro parola. 😉

Stacco che sono cotto, tornerò presto con i nuovi video 😉

86 Comments

  1. Bella esperienza, sicuramente.

    Assisi è una meraviglia e ci tornerei ogni anno come meta fissa.

    Perugia pure è bella ma stancante, questo lo ricordo bene.

    Insomma, non ci resta che attendere.

    Fabrizio

  2. (perugia-una bambina trascina il padre per la manica della giacca): vieni papà, da questa parte… qui c’è la presentazione di un libro che si chiama Estasia…

    (il padre esausto e incredulo delle riserve di energia della piccola, la segue): hey, ma… Robertina, amore di papà, quello non ha la faccia da scrittore, mi sa che abbiamo sbagliato stanza… (si guarda intorno… i ragazzi nella sala hanno in mano il libro, sua figlia conitnua a tirarlo) vieni papà, quello è l’autore.

    (sconcertato) no quello è il cantante! come si chiama…..coso…. leonardo…. no no raffaello…no, no… tiziano ecco! tiziano ferro! vero papà?

    (la bambina guarda il padre con occhi increduli) oddio papi, mi sa che c’hai ragione 🙁

    andiamo via ché a me le canzoni di tiziano ferro non mi piacciono.

    (il padre sollevato le accarezza le treccine) ma sì dai vedrai che lo troveremo l’autore di estasia… quello non poteva proprio essere, come può fare lo scrittore uno che somiglia a tiziano ferro? ahahah dai su che papà ti compra il gelato, vieni…

  3. Naeel: ah ecco…ora si spiega…nel video avevo visto solo due persone famose: una scrittrice fantasy ed il cantante…quindi lo scrittore dov’era?

    Mah…………..:D

  4. beh a giudicare dalle foto del precedente post era a fare l’aperitivo… che si sia dato all’alcolismo perchè nessuno lo riconosce? mah….

  5. Le prossime tappe sono Grosseto, sabato 26 aprile e Monterotondo (roma) il 31 maggio.

    Forse a giugno Firenze, ma non è sicuro.

    ciao,

    Fra

  6. in effetti è vero che somigli a tiziano ferro…

    ma quello proprio non lo posso vedere!!! che antipatia e che canzoni demenziali!!!

    lo so che mi replico sempre e che non ne puoi più di sentirmelo dire, ma…



    … in sicilia… quando??

  7. ASPETTA UN ATTIMO!

    il 26 a Monterotondo???

    il 26 è il mio compleanno, devi venire da me!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    offesa..

  8. “il 26 è il mio compleanno, devi venire da me!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    offesa..”

    ma… thirrin, non avevi detto che tiziano fero non ti piaceva? O_o

  9. naeel: non mi piace tiziano, ma francesco si..

    cioè, non che mi piaccia proprio lui, ma quel che scrive..

    cioè, come persona magari mi sta pure simpatica, però…

    OMMIODDIO! mi sono confusa!!

    XD

    XD

    XD

    XD

    XD

  10. Una dichiarazione d’amore in diretta! Fantasticoooooooo!!!

    Pamela Miss Black

  11. pamela: che vai insinuando??

    val: ho già un fidanzato, un amante ( e tu sai chi è) e ho anche chiesto all’illustratore del mio amante di sposarmi… non credi che aggiungere Fra sia da masochisti?

    però, se questo comporta leggere in anteprima i suoi libri…

    ..allora, forse…

  12. Thirrin. potresti addirittura dargli suggerimenti mentre li scrive i libri 😉

    Licia: beh, che c’è di male? Prima vengo al tuo matrimonio a Tokio, poi si va tutti nella bella sicilia a festeggiare. 🙂

  13. Hum… ero a fare un’intervista e guarda che casino che avete combinato!! 😀

    Nel frattempo Virgola mi guarda, scuote la testa e mostra i canini. La sua voce risuona cupa nella stanza del Falco:

    “HO VISTO COSE CHE VOI UMANI NON POTRESTE IMMAGINARE…”

    Scaccio il demone dal mio corpo. Sicilia? Volentieri, ma costa davvero molto arrivarci.

    Per adesso sono probabili Firenze e Viterbo. Spero di trovare un incastro per un evento nel nord.

  14. Ehm… la storia del matrimonio, testimoni ecc… non l’ho capita. Io sono contrario ai matrimoni ma favorevole ai divorzi. Ehm… ma senza i matrimoni non ci sarebbero divorzi, senza i divorzi non ci sarebbero gli avvocati, senza l’avvocato non potrei chiudere la causa della moto, senza la moto non potrei andare al lavoro, senza lavoro non avrei un euro in tasca, ma tanto non ce l’avrei comunque, a proposito devo ricucire la tasca del giacchetto. Mi va la roba ovunque sparsa nel sottofodera. devo cercare su Wiki come si cuce.

    Hum, mi sono perso?

  15. -__-”

    prova con una camomilla…

    poi rileggi i commenti… e se non capisci, fammi uno squillo che te lo spiego io

    -__-”

  16. AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARGH!

    ma come diavolo ti sei permeSSOOOOOOOOO????????

    IO TI UCCIDOOO!!!!!!!

  17. Fra’…non temere…è una bella ragazza…scrive pure bene…per il matrimonio organizzo tutto io…vedrai che sarai soddisfatto…anche del costo, veramente modico…solo perchè sei tu 😉

  18. @Signor Falconi: io la vorrei avvertire… io in confronto a Thirrin sono un santo… quindi non so quanto le convenga… si insomma sposarsi… in caso… Virgola è libera domani sera? le andrebbe di avere in casa degli incroci tra demone e cane? mi faccia sapere!

  19. val: bravo, lavoratelo, così poi ho un aggancio per pubblicare.. coff coff. .. voglio dire…

    viola: ti ci mando io o ci vai tu da sola? è_é

  20. Valbe, ma thirrinin è ricca? Il mio sogno è fare il casalingo con un colf come dipendente. 😀

    No? Hum… vabbè dopo la parola “cucire” vado a cercare “cucinare”, risolto che dici?

    Magdog… Virgy non ama contaminazioni tra demone e cane. Ultimamente trova anche tedioso l’inferno. Non è che ho adottato un serial killer?

    Blogger: DannyM La mia homepage: http://estasia.splinder.com Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. Blocca questo utente

  21. Violetta: dici abbiamo una duplicazione notturna delle trintinrrin?

    Le è stata buttata l’acqua addosso?

    Come si chiamavano quegli animaletti graziosi che si moltiplicavano con l’acqua…

    Gremlins?

    Thrinlins?

  22. allora… che sta succedendo qui? (i monelli si bloccarono con lo sguardo terrorizzato che lentamente corse alla porta sulla quale indugiava Lady Naeel).

    matrimoni, divorzi, corsi di taglio e cucito, incroci tra bestie e dio sa cos’altro! (munita del suo scudiscio nero si avviò verso la cattedra e vi si appoggiò) oggi interrogazione scritta. vi detto il titolo, scrivete somari: quale altra arte femminile è ostile al falco, oltre al cucito?

    avanti, adesso, teste basse e lavorare, il primo che fiata… (il tono aspro si addolcì pericolosamente)… beh lo sapete… (fece schioccare lo scudiscio sulla cattedra e un brivido corse lungo la schiena degli astanti)

    ah ah ah adesso vediamo chi si ricorda questo particolare!

  23. Ommamma! l’ho visto pure io quel film… a dire il vero mi sa che lo hanno visto tutti…

    quei mostriciattoli erano odiosi quando si moltiplicavano… proprio come Thirrin!!!!! o come la chiami te: Trintrintrin!!!

    bwahahahaha!!!

  24. arte femminile odiata dal falco?

    Hum…

    – fermarsi alle bancarelle per le strade, notoriamente tutte uguali dal 1327?

    – comprarsi l’ennesimo paio di scarpe intetico al precedente ma con un stringa più lunga di 1,25252525345678 cm?

    – rimpinzare l’armadio di borse, borsine, borsette, borsarelle, borsucce?

  25. fraaa!!! mi sposi solo se sono ricca????

    ma vaff…

    è_é

    e comunque… THIRRIN !!!!!!!

    e non paragonarmi a quei mostriciattoli informi!!!!

    vendetta… assaggerai la mia vendetta…

  26. Viola… io li ricordavo affettuosi!! Sicura fossero odiosi?

    Solo perché si moltiplicavano? Esiste il microonde, nell’eventualità.

  27. No Trinlins, essere ricca è SOLO un piccolo- insignificante -inutile valore aggiunto!!

    ps: mi scansioni il tuo ultimo estratto conto… così solo per una piccola-inutile-insignificante curiosità…

  28. ma si’! il bambino ci buttava sopra l’acqua, si moltiplicavano e quelli che gli spuntavano fuori erano cattivi… mi ricordo che mangiavano i fili dell’eletricità ed erano moooolto più brutti… fidati fidati… thirrin è uguale!

  29. ODDIO VIOLAAAAA

    pure Virgy mangia i fili della corrente… e non prende neppure la scossa…

    la natura del mio cane è sempre più oscura…

Lascia un Commento sull'articolo: