Librando

Torniamo alla normalità dopo lo sfogo post Concorso. LadyNaeel è diventata oramai una VIP, grazie alla sua terza posizione, mentre siamo tutti in attesa delle simpatiche pasterelle di Gianmarco. Justigres invece ha pensato bene di trafugare il primo premio zitto zitto.
Comunque, l’argomento di oggi è un altro: sezione librando.
Come vi avevo annunciato, domani sarò alla FNAC di Roma, ore 18.30, per parlare dell’ultimo libro di Licia Troisi, "I Dannati di Malva". Un romanzo che, in tutta franchezza, ha superato ogni mia aspettativa. Non è facile scrivere una storia credibile in poco più di 100 pagine. Comunque, trovate la mia recensione su Anobii, ma domani ne discuteremo più approfonditamente.
Secondo libro: "Non mi uccidere" della Palazzolo. Avevo moltissime aspettative su questo romanzo, la trama mi aveva rapito. Purtroppo è stato una delusione. Anche in questo caso trovate il mio punto di vista su Anobii. Per farla breve, io sono un lettore che tiene in modo particolare al finale di un libro. Insomma, dopo 400 pagine non deve deludermi. Non deve andare a piegare su aspetti che non stanno né in piedi né in terra. Un finale poco credibile può distruggere in 2 pagine tutto il romanzo. Purtroppo qua non ci siamo proprio, tanto che non leggerò nessun proseguo. Davvero un peccato, perché il libro era davvero buono.
Infine mi sono gettato ancora una volta su Altieri. Ieri sera mi sono immerso di nuovo nel mondo asfittico di Magdeburg.

19 Comments

  1. Cavolo, io mi ci sto per gettare, sui libri della Palazzolo… Hai smontato ogni mia aspettativa! XD Mi sa che domani vengo a Roma :p

  2. @Danny: il demone, giusto? bello bello, ancora più critpico e asciutto degli altri due. E finalmente tutti i nodi verranno al pettine….

    -mirtilla

  3. A proposito di presentazioni, il 5 aprile allora vengo alla tua presentazione a Roma! ^^

    X-Bye

    p.s.: sento se ci può venire anche Mecha… 😛

  4. Dihar: il libro è bello, anche se lo stile particolare su 400 pagine è un po’ pesantuccio. Lo stile è tipo: Mi alzo. Vedo. Sole. Luna. Mi sento male. Oddio. Perché. Ciao.

    Il finale è un po’ alla XMen e non mi ha convinto. Cozza con tutto il resto.

    x Mirtilla: Ho iniziato le prime 40 pag 🙂

    X Imp: ottimo! sarebbe bello organizzare una bella cena. Dai, convinci anche Mech e gli altri di Roma.

  5. @Danny: gustatelo tutto perchè merita ma questo già lo sai ^^

    Forse riesco a fare un salto anche io il 5 Aprile, visto che il libro firmato non c’è stato verso di vincerlo, me lo vengo a far dedicare di persona che è meglio! 😛

    -mirtilla

  6. Ah fico Mirtilla! Così ci conosciamo. Poi mi organizzo anche con Licia, vediamo di fare una cenetta all together, no?

  7. ecco, altieri è uno di quegli scrittori che m’incuriosisce parecchio, a questo punto consigliatemi con cosa iniziare, a meno che non siano dei romanzi seriali… lui l’ho visto in tv in un’intervista rguardante casi di cronaca (se non ricordo male… vabè.. senilità…)

    divertitevi alle presentazioni eh, mi raccomando! 🙂

  8. Valbe,ho già letto i primi 2, credo che il Demone sarà una degna conclusione 🙂

    X Mirtilla: oks, poi ci organizziamo più in là

  9. Il terzo è leggermente diverso, più asciutto ed essenziale (come già ti disse Mirtilla), in una parola : bellissimo 🙂

    @Naeel: Seguo Altieri fin dal suo primo libro ed ho anche avuto la fortuna di conoscerlo di persona.

    Io ti consiglierei di leggere anche “Città Oscura”. 🙂

  10. ok quindi il 1°? sarà fatto!

    val: ma tu di dove sei? hai notato che ho rinunciato a chiederti che lavoro fai? ahahahhah un tempo, quando naeel era davvero cattiva…. ma ora, anzi oggi, che povera è incazzata come un’ape… uff

  11. Naeel: Vivo a Santo Stefano Belbo in piemonte. Se vuoi sapere di piu’ fai un giretto sul mio blog nei vecchi post, troverai foto e quant’altro.

    Altrimenti ti faccio un riassunto. 😉

  12. In realtà Unilibro dice che l’edizione economica de La furia è uscito a gennaio, ma nessun altro sito riporta questa cosa, neppure la Tea… Attendiamo con ansia…

  13. Io sapevo che la Furia e l’Eretico erano usciti in economica, infatti mi sto leggendo il Demone versione hardcover.

    Yep!

Lascia un Commento sull'articolo: