Ritorno in Maremma

Ritorno in Maremma.
Nel giorno in cui sarò lo Zio Estasio.

Per la persona a cui dedicherò il prossimo libro.

Sia maledetta Maremma Maremma, sia maledetta Maremma e chi l’ama.

 

La raccontava Dante,  ne la Pia de’ Tolomei.
La cantava Gianna Nannini.


Sia maledetta Maremma Maremma, sia maledetta Maremma e chi l’ama.


12 Comments

  1. ……non so se ci siano renne,cervi o daini in Maremma…ma io,se fossi in loro,starei attento. Con te lì c’è il rischio che si estinguano! 😛

    X-Bye

  2. Maremma lo dico io…ç.ç seeenti…e e io lo ordino Estasia ici che me lo trovano? No perchè alla Feltrinelli a Firenze mica l’ho trovato (ho trovato una gran confusione…quella sì @.@)

  3. X Imp: la Maremma è il dominio dei cinghiali, ma non c’è problema di estinzione. Non mi piace affatto la carne di cinghiale.

    X Silver: Il libro è presente nella Feltrinelli di via de Cerretani (LINK) hai provato a chiedere alla commessa?

  4. …infatti… sarà un musical su pia de’ tolomei il prossimo lavoro della nannini.

    ma ancora più bello sarà il piccolo bimbo estasio in arrivo… tanti auguri e tanto coraggio a tua sorella e, considerato lo zio, anche al piccolo.

  5. non è lei che mi ha lasciato un commento in risposta sul blog di rafuschan,vero? ho lasciato una risposta,ma i è venuto il dubbio che il francesco fosse lei.

  6. dai, dai il prossimo quiz di natale:

    com’è il pigiama del falco?

    la mia risposta è: giallo con lucertoline verde fluo!

  7. Rosa con le pecore azzurre che saltano, ma, in periodo natalizio, usa quello rosso con le renne verdi che saltano…. ovviamente in Adobe Flash!

Lascia un Commento sull'articolo: