Recensione… particolare

Vi state preparando all’ultimo dell’anno, sì? Che è questo silenzio? Vi sentite in imbarazzo perché già prevedete una sbornia colossale? Non mi importa un tubo, voglio che mi scriviate per filo e per segno i vostri strabilianti progetti.
Per quanto mi riguarda, credo di ripetere ciò che ho fatto l’anno scorso: una bella cena tra amici (si parla di 13… portavano sfiga?) e dopo la mezzanotte in qualche discoteca.
Nel frattempo, vi lascio una simpatica "recensione" di ImpBianco, che ha ricevuto Estasia sotto l’albero di Natale:

Il malvagio Disperio si risveglia dalla breve dormita che si è concesso. Alza le coperte. E cade urlando nel vuoto. Si spiaccica sul soffitto.
"Mii…che dolore!" dice con una maschera di dolore in volta.
"Managgia a me e a quando ho comprato questo dannato Palazzo dell’Inverso! Mi scordo sempre che qui è tutto all’incontrario."
Il mefistofelico Disperio si avvia,toccandosi dolorante la schiena,verso una porta.
"Ehi! Finiamola con questo malvagio e mefistofelico! Io non volevo mica tradire Darhma! Se quella è così strafatta che non capisce che mi sono preso una vacanza…mica è colpa mia! Poi si addormenta pure…chissà cosa si è presa! La sua amica Naturalia poi…te la raccomannò! Quella con le erbe chissà cosa ci fa!"
L’iracondo Disperio dopo aver parlato da solo come un matto si avvia verso una porta di legno.
"Da solo? Ahò ma parlo con te! Te narratore! Dannato sia te Falconi e a quando mi hai dipinto come un essere cattivo e malvagio! Non è colpa mia se Estasia sta andando a pezzi! Ho provato a dire a Cathbal che stavo andando in vacanza…ma non mi ha capito…quel vecchio rincitrullito! Ed ora dovrò affrontare un giovane brufoloso…ahhh…nemmeno mi va…"
Disperio,il traditore,apre la porta che lo conduce in una misteriosa e tenebrosa stanza,dove sicuramente farà qualcosa di malvagio!
"Aridagliete! E’ tenebrosa perché la luce è spenta…e se è malvagio lavarsi la faccia…"
Disperio guardò il lavabo all’incontrario con aria sconfortata.
"Ed ora mi devo impiccare per lavarmi la faccia. Poi dici che voglio distruggere Estasia! Sfido io….guarda che devo fare! E devo pure stà a sentì uno sterminatore di renne incallito che parla male di me!"
Sicuramente l’odioso Disperio sta facendo qualche magia oscura per ottenere il Sigillo del Triadema e per aprire il decimo cancello.
"Si. Questa volta ci hai preso! Voglio quel Sigillo!"
Aprendo quel Cancello farà qualcosa di assolutamente malvagio!

"…Sei fissato tu? Ok,forse non è proprio una bella cosa…ma dietro al decimo cancello c’è un cinema porno…e qui ad Estasia…non ce ne sono….Mi sono stufato di andare al cinema e vedere solo stupide lucciole che svolazzano drogate da chissà quale erba di Naturalia! Ed ora vattene…devo trovare un modo di fare colazione…senza ammazzarmi…"

13 Comments

  1. Mi è venuto in mente anche un altro raccontino…protagonisti Disperio e Yeshol (direttamente dai libri di Licia)… 😛 Comunque capodanno lo festeggio in famiglia. Ti auguro un felice anno nuovo!

    X-Bye

  2. Racconto divertente e ben scritto, bravo Imp. 🙂

    Personalmente l’ultimo dell’anno non farò nulla, lo passerò in assoluta tranquillità, magari scrivendo un racconto e/o leggendo un buon libro. 🙂

  3. E bravo Impbianco!!!^^

    Tanti auguri di buon 2008 a tutto il quartetto estasiano che ho avuto il piacere di conoscere quest’anno! Spero che il 2008 porti a tutti voi tante soddisfazioni!

    Un abbraccio grande grande grande!

  4. Grazie Chya,Val,Kiachan,sono contento che queste quattro righe,scritte in cinque minuti,piacciano a qualcuno XD Oltre che a far ridere me come un matto! 😛 Già mi sto immaginando l’incontro tra il Disperato Disperio e quel fumato di Yeshol 😀

    X-Bye

  5. Anch’io voglio Estasia! Buuuh! :'(

    Le mie sorelline non sono riuscite ad ordinarlo per Natale…

    Beh, TANTI AUGURI PER IL NUOVO ANNO ALLE PORTE Fra!!!

    🙂

    Francesca*

    Ps. Imp, il racconto è fantastico! 😀

Lascia un Commento sull'articolo: