Romics: cronaca – Update

Eccomi di ritorno da Romics, la Fiera del Fumetto di Roma. Come sempre – e rischio di essere noioso, lo so… – con i tempi strettissimi. Ho una montagna di panni da stirare, quindi fare la valigia. Domani parto per Helsinki, fino a venerdì, per un incontro di lavoro con Nokia. Andare a 8 gradi non mi entusiasma, anche perchè in questi viaggi non esistono minuti da dedicare al piacevole turismo. Cmq, cercherò di tenervi aggiornati.

Veniamo a noi, Romics. Allora, non vi nego che appena ho visto la Sala A dove io, Licia Troisi e Michele Giannone dovevamo presentare, mi è presa stramale. Più di 200 posti a sedere, una stanza enorme… Il problema è vhe le presentazioni non sono prevedibili, possono esserci 3 gatti come un mare di gente. Fra l’altro, a parte i nostri blog, non c’è stata una pubblicità a tappeto. Insomma, contro ogni mia previsione, è andata oltre ogni aspettativa. La sala era colma di gente, credo superassero le 150 persone. Mai vista tanta gente tutta insieme, un ottimo segnale d’interesse per il fantasy made in italy. Un ringraziamento speciale a Katiuscia della Scuola Romana del Fumetto per aver organizzato l’evento, ma sopratutto alla Redazione di Wings of Magic per aver moderato e intervistato. Siete persone fantastiche!

Bando alle ciance, la presentazione è durata più di un’ora, alternando domande sui nostri libri e sul fantasy italiano. Con Licia siamo amici, per cui c’era già una collaudata sintonia. Infatti Licia è stata solare e pimpante come sempre. Una piacevole sorpresa invece Michele Giannone, che non conoscevo, anche lui una persona simpatica e molto alla mano. Finalmente, con la copia autografata, potrò iniziare la lettura del "Segreto di Krune". Dopo la presentazione, la redazione di Wings of Magic ha fatto una piccola ripresa video, vi darò il link appena possibile. A parte l’evento divertente di per sé, sono stato felicissimo di salutare le persone che frequentano questo blog, in particolare Seferdi, ImpBianco (a proposito, sul suo blog trovare un fantastico racconto ispirato al Romics, con protagonisti me e Licia), Mechanikwing, Francesca*, Kiachan, utenti di FantasyMagazine e molti altri ancora – perdonatemi se non vi ho citato, ma cazziatemi pure nei commenti -.

Lo so, video e foto. Allora, ne sono state fatte tante, il mitico Giuliano ha registrato anche un piccolo filmatino con il cell. Appena recupero il materiale (e l’aria :)) metto tutto online. Un abbraccio grosso!

Frengho

PS: Update con tutte le foto ricevute 😉

56 Comments

  1. Dissenteria mi sembra troppo….credo che la cosa giusta da fare,sarebbe fargli vedere,per un giorno intero,in loop,il bruttissimo film a cartoni animati fatto sul Signore degli Anelli negli anni’70. Come punizione questa è abbastanza. Comunque la renna la vorrei viva e vegeta. Non me l’ha voglio magnà…

    X-Bye

    p.s.:la renne sarà un equo scambio da fare con babbo natale,lui mi da tutti i regali arretrati e io gli do la renna 😛

  2. ok vi confido una cosa: ho appena mandato una mail a babbo natale. segue testo.

    caro babbo natale, o saint nick o santa claus etc… scrivo da parte e per conto di tutti i giovani italiani per chiederti di volerci accordare uno scambio equo e proficuo.

    come sai qui in italia il clima è caldo e ospitale perciò ci offriamo di prendere in affido una o più renne malate di artrite reumatoide e curarle, in cambio della tua ospitalità a tempo indeterminato di un nostro connazionale che ha bisogno di stare un pò lontano da qui (o almeno noi abbiamo bisogno di stare lontano da lui). attendiamo ansiosi e carichi di speranza una tua celere risposta.

    p.s. l’essere in oggetto sa raccontare storie fantastiche (o almeno così va millantando) quindi se proprio non vuoi fare a scambio, noi te lo regaliamo in veste di cantastorie, potrebbe allietare i tuoi gnomi mentre costruiscono i giocattoli!

    p.s. per quanto riguarda il regalo di quest’anno, per favore babbino caro solo banconote di piccolo taglio (l’anno scorso mi sono smazzata per cambiare i pezzi da 500)!

  3. Ahahahah Naeel mi hai piegato.

    Iniziare la giornata con una bella risata é la cosa migliore che mi poteva capitare!

    Ps: Imp, oddio non ce l’ho piu’ fresco nella memoria ma nonostante la depressione che provocava alcuni spunti non mi parevano male in quel

    film di Animazione..

    Comunque Valbe.. tra quel film in loop per 24h e la dissenteria.. insomma non so.. fai un po’ tu..

    ;P

  4. Devo confessarlo:

    il film tratto dal librochenonpuòesserenominato l’ho visto. 🙁

    E sinceramente preferisco la dissenteria 😀

  5. Ciao Francesco! L’incontro al Romics è stato fantastico! E poi mi avete fatto troppo ridere quando la mia amica vi ha chiesto se avevate letto i vostri libri reciprocamente… Le vostre facce erano uno spettacoloooo!AHAHAH!!! Aspetto con ansia l’incontro alla Mel Giannino Stoppani… Tu e Licia siete una forza, insieme!

    Ci vediamo…

    Pamela Miss Black

Lascia un Commento sull'articolo: