La Magica Terra di Slupp

Qualche tempo fa vi anticipai di aver avuto l’onore di scrivere la prefazione per un’amica, Antonia Romagnoli. Il libro in questione si intitola "La Magica Terra di Slupp", un romanzo ironico su base fantasy. Bene, con il benestare dell’autrice, sono felice di presentarvi la copertina, opera di Mario Labieni, e la prefazione del sottoscritto. Il libro in questione uscirà per Lulu edizioni a fine Settembre, con la speranza possa essere pronto per l’evento di Bardica. Avendolo già letto in prima stesura, non posso che consigliarvi vivamente di acquistarlo, specie per la sua vena ironica che contamina le atmosfere fantasy. Infine, una perla per tutti: i personaggi che abitano la Terra di Slupp non sono altro che una rivisitazione e caricatura degli Amici del Caffè. Infine, non posso che fare le mie più sincere congratulazioni ad Antonia, nella speranza che il suo bellissimo primo romanzo "La Chiave dell’Alchimista" trovi presto una degna pubblicazione.

Prefazione di Francesco Falconi

Non sono un cuoco.

Sono uno che si aggira tra i fornelli e gli elettrodomestici di ultimissima generazione con la speranza possano in qualche modo mantenermi in vita. E ci riesco bene, credimi.

I migliori risultati li ottengo usando la creatività: intrugli putrescenti che esalano miasmi nauseabondi, pastine bolakkiane precotte su brodaglie elementali, alchimie opalescenti di verdure censurate. S’intende: il tutto sempre condito con un goccio di assenzio. E pensate, ci si può riuscire senza usare nessun grimorio culinario. [ndr: giro di parole per evitare la cacofonia di culinomicon. Ehm, uhm. Niente fagioli, promesso.]

 

Eaaaa… adesso perché mi stai guardando di sbieco? Non sono uno psicotico ma non ci vuole neppure la dote psionica per intuire una tua leggera diffidenza. Guarda, non è nulla di originale: rimpasto e reinvento i soliti prodotti di Naturalia, poi ci aggiungo un pizzico di sale e peperoncino. Quindi rilassati un po’, dinoccolati la schiena, sbatacchia la testa contro qualche spigolo e preparati al primo assaggio. Se c’è abbastanza sale e peperoncino sentirai un formicolio sulla punta dell’alluce e una breve scarica elettrica alle tempie. Non ti preoccupare, non è un embolo, sono solo le sorelle sinapsi che si fanno una grassa Risata. Ecco, siamo arrivati al punto, sei riuscito a fare la tua prima Risata. Esistono mille ricette per condire i risotti, ma la Risata è assolutamente ineguagliabile. Prova a offrila per cena ai tuoi ospiti: d’un tratto tutti saranno simpatici e solari, e anche il tuo muso grigio s’illuminerà di sfumature cangianti.

 

Vedi, tra le Terre di Slupp è facile trovare tutti gli ingredienti per un perfetto impasto: i suoi abitanti hanno giardini pieni di peperoncino e dal rubinetto esce acqua salata.Se ti annoia andare alla ricerca di tutti gli componenti della Risata non c’è alcun problema: prendi il primo taxi per Falconia, fila dritto alla Scuola di Magia e chiedi degli apprendisti maghi. Ti diranno che stanno assaporando un buon caffè, fregatene e vai dritto dalla Magistra Ghidia esponendo il problema che ti aggroviglia le budella. Vedrai, saprà aiutarti a riscoprire ogni singolo ingrediente della Risata.

 

Ah, non sto mai zitto, lo so. Senza accorgermene ti ho svelato il grande mistero della ricetta della Risata: la semplicità. Tutti la reputano così banale che non riescono mai a scoprirla. Mi raccomando, non dirlo a nessuno.

Bene, se non sei di questo avviso, vai alla prossima pagina e cerca gli ingredienti nella Terra di Slupp.

Un sorriso.

 

PS: dimenticavo, il mio nome è Fradan.

26 Comments

  1. Lo leggerò molto volentieri, amo l’ironia in tutte le sue forme 🙂

    Comunque devo dire che la blogpalla è un’inesauribile fonte di ispirazione, si possono trovare fantastici personaggi. 🙂

  2. brava antonia, bravo mario e bravo francesco. oh, beh, bravi anche gli apprendisti ovviamente, ma soprattutto una certa principessa…

    slupp ce l’ha fatta, vedrai che anche la chiave dell’alchimista troverà un editore serio. io incrocio le dita per te.

  3. Sì Naeel. Vero. Ricordo. La “principessa”. Domando e dico. Forse esiste una vera Naeel. Più adatta al suo ruolo. Altrove.

    Stop.

  4. Uhm… i miei apprendisti si stanno riunendo in questo post, allora è un vizio!!!

    Io sto qui a dita incrociate, ma il postino quando passa scuote il capo e sghignazza…

    Appena ho la prima copia stappo la bottiglia di… no. Apro la scatola di Croccolose!

    PSSSST: Grazie Cecco per questo post, sono commossa, speriamo davvero che le fatiche tue e di Mario trovino una degna collocazione in un volume con un po’ di dignità!!!

  5. povero francesco, ancora non hai capito che naeel è poliedrica e può essere tante cose. come? dici che me la sto tirando? ma no, anzi, la modestia è uno dei miei tanti pregi.

    poi ci sono molti lati in comune tra la principessa e … stop.

    p.s. mi sono sfogata con la tua testolina da fabio. hihihi non puoi capire come mi accanivo.ahahahahaah

  6. scusaaa????????? sai cosa fare di naeel?

    NO, aspetta. nessuno può prendere e fare ciò che vuole di naeel.

    quindi, invio qui di seguito il form da riempire per chiedere l’autorizzazione a parlare della sottoscritta.

    io umilissimo ……… mi prostro al cospetto della grande naeel nella speranza di poter essere ascoltato. (poi bisogna aspettare che arrivi un segno, tipo un fulmine o un terremoto) chiedo pertanto di poter utilizzare l’eccelso nome ai fini………

    pregando la vostra signoria di essere magnanima nel volermi accordare il suddetto permesso,

    porgo distinti saluti

    (e qui andrebbero anche un pò di gocce di sangue, ma capisco che su internet sia difficile, quindi, in sostituzione potete inviare un bonifico sul mio c/c)

    capito tutto?

  7. @naeel: io il form lo riempirei anche ma sono un tantino preoccupato per il segno. Non si potrebbe fare che io ti dò le coordinate e tu il fulmine lo scarichi li ? In tal caso mi risolveresti anche qualche problemuccio di vicinato e così ti aumenterei anche un pò il bonifico 😉

  8. ooooooooooohhh ufffffaaaaaa ma neanche un piccolo sforzo vuoi sopportare valbe? e poi non sono io che mi occupo dei fulmini ho incaricato un tal zeus (dicono che sia bravo). dai su, vedrò cosa posso fare.

    vabè ora vado a prendere la mia pasticca prima che il padrone di casa me lo faccia notare…

  9. Fulmini e terremoti come segno…!!!Ed io che pensavo che ti saresti manifestata in battiti di ali o aprirsi di fiori Naeel. -,^

    ..Io intanto ho ordinato dieci diversi tipi di chupa Slupp, ognuno con la capoccia a forma di qualcuno qui dentro…

    (..ho tirato la bomba )

  10. Fra….me ricordi di non accettare un tuo invito a cena? 😛 perché se fai veramente ‘sti intrugli…son sicuro che gli ospiti non tornano…schiattano prima 😀 buona…a quest’ora non so che augurare se buona serata o buona notte…comunque buona …..ehm..decidi te quel che più ti aggrada..:P

    X-Bye

    p.s.:se vuoi passare domani nel mio blog c’è un piccolo racconto che sto facendo su Star Trek Vojager! 😀

  11. grazie fratellino 😉 si vede che lui è un vero artista!

    chupa slupp con le teste dei protagonisti? forse ho capito male!

    sarebbe alquanto triste… già mi vedo nella mia cameretta a giocare coi chupa slupp:

    -ciao io sono marlab!

    -oh marlab in un’altra vita siamo stati fratello e sorella, ma dov’è fabien… non sarà mica questo qua? (si fa avanti un chupa slupp verde)

    – no nahel questo è fradan

    – ma, ha le squame? oh cielo?

    ……. ecc ecc…….

  12. X Fra/Imp: sono anche peggio in realtà. ahahah. Ricordamelo domani, che ultimamente soffro di perdita di memoria a breve termine.

  13. Ho letto il post,tranne la prefazione,quella la leggerò sul libro,che ho già in lista 😉

    Quindi è sicuro fine settembre per l’uscita?

    Farò pubblicità anche io,nel mio blog 🙂

    Forza Antoniaaaaaaaaaaaaa 😀

    Ciao Francesco,buon inizio settimana 🙂

  14. fra: ma che schifo! cambi pure pelle adesso? non oso pensare al tuo cuscino la mattina….

    guarda che mia sorella non cambia idea!

    la chiave di questi commenti naturalmente è la magica terra di Sluuuuupppppp.

    SE LEGGI SLUPPpppp, VIVI DI PIU’pppp!!! (di certo vivi meglio)

    notte nottina a tutti

  15. X Faus: buon inizio settimana anche a te!

    X Naeel: “SE LEGGI SLUPPpppp, VIVI DI PIU’pppp!!!” è un jingle? Terrificante… X Elena: è un jingle? Geniale!

    Notte, la mia sessione di scrittura è terminata con 7 pagine. Mi accontento. Arrivedooorci.

  16. La cosa terrificante è che somigliate sempre più ai rispettivi personaggi.

    @Mario: dopo le Croccolose, sponsor di Slupp 1, i Chupa Slupp compariranno come sponsor del seguito. Quale faccina andrà a ruba??

    Per quanto riguarda l’uscita, tutto dipende dai tempi della posta: sono in attesa della copia da valutare, in viaggio chissà dove da giorni e giorni.

    Appena approvata questa, il libro sarà messo a disposizione del pubblico. Stando ai tempi di LULU in teoria per fine settembre avrà il via la propaganda per l’uscita.

    C’è solo da vedere se la stamperia è ubicata nel regno di Slupp, perchè in tal caso i tempi si dilateranno un po’….

  17. Io di questa cosa sono così entusiasta che spargerei ovunque la mia polvere di fata….a quanto odono le mie orecchie…presto prestissimo…..saremo sulla bocca di tutti…..volo via……

Lascia un Commento sull'articolo: