31 quasi 30

Cosa c’è da ridere? Allora, mettiamo le cose in chiaro. Visto che è buona abitudine dire "Ho quasi xx anni" quando mancano pochi mesi o giorni, non vedo cosa ci sia di strano a dire 31 anni quasi 30 visto che sono compiuti da poche ore. Anzi, se proprio volessimo trasformare in equazione questa legge, scavalcherei il "31 quasi 30" il 26 dicembre, dopo di che, ahimè, sarei costretto a dire "31 quasi 32" (ma non lo farò manco sotto tortura).
E’ passato un altro anno.
Cosa è successo di speciale in questi 365 giorni? Per una volta tenterò di non lamentarmi (uhm… ma a me piace tanto! ufs… che crudeltà) e fare un resoconto positivo del mio trentesimo anno. Allora, due cose sicuramente hanno lasciato il segno: il 20 novembre 2006, ossia il coronamento del mio piccolo sogno di vedere pubblicato il libro "Estasia: Danny Martine e la Corona Incantata" e il 15 giugno 2007, giorno in cui ufficialmente sono diventato proprietario di una casa, abbandonando gli anni passati affittando anfratti grigi e piccoli. Ovvio, sto sintetizzando al massimo. Il primo evento ha avuto un scia enorme di effetti collaterali, tutti positivi. L’apertura del blog, l’inizio delle presentazioni a giro per l’Italia, l’aver conosciuto gente splendida come il blog del caffè e tutti voi che spesso lasciate la vostra manina su questa goccia nel mare di internet. Ringrazio tutti, dal primo all’ultimo, per i vostri suggerimenti, amicizia, critiche e consigli. Per la casa, è ancora presto per tirare qualche somma, almeno fino a quando non varcherò definitivamente la soglia, più o meno a metà luglio. Ma è un passo decisamente significativo, la firma finale sulla completa autonomia, sull’inizio di una nuova vita.
Un anno di sorrisi che difficilmente si dimenticano, di emozioni difficili da descrivere, di parole sincere che sanno lasciare un segno nel cuore. Un anno fortunato.

54 Comments

  1. Tantissimi auguroni di buon compleanno!!!!! ..eh si il tempo passa..e le persone invecchiano..eheh scherzo!!

  2. TANTI AUGURI FRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!

    WOW fichissimo il quadro!!!!!

    ANCORAA AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  3. Elena: grazie per le belle parole spese… a parte naeel credo che qui siamo tutti contenti di esserci “conosciuti”. io in quanto tua coetanea (più giovane, s’intende!) ti posso dire di non indugiare sul numero dei tuoi anni. vedi francesco gli anni sono come dei vasi puoi avere tanti vasi ma tutti vuoti, puoi invece avere pochissimi vasi ma pieni di fiori bellissimi (ecco, eviterei i gerani dunque) con tutte le cose che hai fatto in questo anno… e poi non dimenticare che durante il tuo 31mo anno di vita diventerai zio! mi sembra un incentivo per diventare saggi 🙂 auguri

    Naeel: leggevo che questo è stato un anno molto ricco per te, hai fatto tante cose, hai comperato casa, hai aperto il blog, ti sei fatto mettere sotto 2 o 3 volte, ti sei fatto fregare il casco… beh niente male. MA NON è ORA DI RIPOSARSI? che ne dici di chiudere il blog e ritirarti come tutti gli scrittori sulle verdi colline del kent! nell’attesa che tu ti decida… tanti auguri ;-

  4. Che dire? Un compleanno è sempre un compleanno…Io a dire la verità, quest’anno preferirei dimenticarmene…del mio, ma tu no!! Caspita sei al massimo delle forze..tutto sta andando come il tuo cuore chiede, no? Ebbene, sfutta questo momento, grida al mondo che ci sei, fai vedere cosa sei capace di fare! Davvero, con amicizia sincera, una felice giornata, che tu possa realizzare a pieno tutti tuoi desideri…e se non ci riesci da solo…chiedi ad un nuovo amico, lui di certo non ti chiuderà la porta in faccia..

    R.L.

  5. dal momento che fare regali mi piace, ma non ho una lira: ti faccio un regalo virtuale, ti regalo una bellissima amaca da balcone. io ce l’ho e ti assicuro che è uno spasso. spero ti piaccia!

  6. X Anonimo #7: grazie ma mi conservo strabene 🙂

    X Thommy: Grazie!

    X Impbianco/Fra: graciasss!

    X Seferdi: sì è strabello. Grazie anche a te!

    X Elena: non indugio, ho espresso una perfetta teoria matematica su come esprimere la propria età 🙂

    X Naeel: è vero, mi ero scordato che mi avevano messo sotto e mi avevano fregato casco e moto, uhm… per una volta che non ero venale!! 🙂 Ahaha vuoi che mi ritiro?

    X Fab: oggi lavoro, cena tranquilla stasera, credo.

    X Spirito: uhm!! non è carino darmi del vecchio cavolo! ahahah 😀

    X Rescador: Grazie Ricca, le forze ci sono, servono gli appoggi. Ci siamo intesi no? 😀

    X Dilh: ma chi è? La nipotina di Fizban?

    X Naeel16: uhm… sì sì, ottimo! Quandi mi mandi l’amaca?

    X Anonimo17: che commento spontaneo… Valeria, vero? 😀

  7. quanto sei materiale era un regalo virtuale, avresti dovuto apprezzare “il pensiero”. l’unicregalo virtuale ricevuto peraltro ahahhahaha coem ti vogliono bene i tuoi fans e amici manco il pensiero ahahahahahahhahah

  8. Ma auguri!!! 😀

    Dove il vecch… ehm… il festeggiato? Su su: discorso, discorso… ma che è sto post da nonnetto in carriera, su aggressive! 😛

    Auguroni!

    Cia’,

    Luca

  9. X Naeel: vero, non si batte chiodo qui. ‘ndo stanno i regali!?!?

    X LucaDuca: Ho sempre odiato i discorsi. Il mio poi sarebbe lungo ahahah

  10. ah sì? Allora ho cambiato idea. O forse mi riferivo al concetto metafisico dell’essenza tartarughiana, cosa che non trova riscontro nelle tartarughe d’acqua, fameliche, carnivore e crudeli. 🙂

  11. Questa ti sembra più accettabile e meno spaventosa?

    non me l’ammazza però!!

  12. X Dilh: da cucciole sono tutte carine. Poi dentro di loro cresce satana e il desiderio di carne…

    X Ciro: grazie mille, ne ho in progetto altri 645 🙂

  13. Non so cosa darei per avere un anno come il tuo… soprattutto per la prima novita! Il mio è da dimenticare. Continua così, e cento di questi post!

  14. pregherei i commentatori vicini lontani di smetterla di augurare al falconi 100 di questi giorni, mesi anni…. le sciagure, quelle grandi assai, non accadono spesso ma perchè stuzzicare la sorte?

    francesco io ti voglio bene,ma santo cielo se vedi che Naturalia ti tira la vita per le lunghe… ritirati nel kent, dai su non farmi stare preoccupata per le generazioni future (anche io voglio avere dei figli, ma in un mondo sano)

  15. X Stefano: Sì, sono belle cose e grandi soddisfazioni. Ma l’aver pubblicato è solo un piccolo tassello di una strada molto più lunga e in salita. Purtroppo solo passandoci ci rendiamo conto che non è la meta finale, ma solo l’inizio.

    Un grosso in bocca al lupo.

    X Naeel: cara amica strega intenta a sfogliare l’amato grimorio, concordo con la tua affermazione ma rinnego la tua vena esterofila. C’è la bellissima Maremma, non vedo proprio perchè dovrei ritirarmi in Kent. Oltre a tutto, ci sono stato, e non è neppure un granchè, siamo sempre nel grigiore londinese.

  16. augurissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii frenghooooooooooooooooooooooo!!!!

    millemilamilioni di questi giorni..

    ora naeel s’infuria!

  17. Ma buon compleanno! Più che 100 di questi giorni ti augurerei 100 di questi anni… altrettanto positivi :D!

    Francesca*

  18. X Ilottola: ahahah, non sfidare la strega Naeel. Nella sua vita passata era un’ondine, non lo sapevi?

    X Francesca: Grazie cara!

  19. ilottola cara sto davvero sfogliando il grimorio…

    francesco: senti vai dove vuoi l’importante è che a una certa età ti ritiri… magari a vita monastica. ho proposto la gran bretagna perchè è un’isola e sarebbe più facile da mettere in quarantena. ahahahahah

  20. Fra’, ti sbagli con i cuccioli di Falconi che son tanto bellini da piccini e poi dentro di loro cresce satana e il desiderio di carne… se solo tu mangiassi un po’ di nutella!!!!!!!!

  21. Le ondine sono esseri elementali che compongono l’acqua. Esse possono controllare, in grande misura, il corso e la funzione dell’elemento acqua. Eteriche in natura, esse esistono all’interno dell’acqua e questo è il perchè esse non possono essere viste con la visione fisica normale. Questi esseri sono belli da vedere e molto graziosi.

  22. Auguri Francesco!!! Questa è la prima volta che ti scrivo e non so veramente che dire a parte l’augurio… beh, forse potrei partire con un ringraziamento.

    Grazie mille per il meraviglioso libro che ci hai regalato, non solo perchè è scritto davvero bene, l’avventura è avvincente, o perchè l’introspezione dei personaggi è buona; ma perchè in esso mi sono rispecchiato totalmente, nelle paure, indecisioni, tematiche, idee ed ambientazioni. Estasia è uno dei libri che, ancora prima di venirne a conoscenza, ho sempre voluto leggere, come se fosse stato un tassello mancante e necessario nelle mie esperienze letterarie. Estasia è però molto più che un semplice libro, è (almeno per ciò che mi riguarda) una fra le parti più profonde di noi stessi, che credo necessaria per mantenere l’ordine e la bellezza interiore anche dopo la fanciullezza. Grazie quindi per avermi permesso di rivivere delle esperienze simili a quelle che immaginavo da piccolo (e che tuttora immagino, purtoppo raramente. Dannata Nebbia Frenesia!) che trovavo (e che trovo nel tuo libro) meravigliose.

    Infine ringrazio Licia Troisi, che con un link del suo blog mi ha spalancato le porte per la conoscneza del tuo sito e della tua opera.

    Per Concludere (stavolta per davvero), ti auguro un altro anno di bellissime esperienze e, perchè no, magari una di queste potrebbe essere la pubblicazione del secondo capitolo della saga!

    Stefano

  23. Ciao Stefano,

    grazie mille della recensione, sono felice il libro ti sia piaciuto.

    Benvenuto!

    Frengho 31to30

  24. Ciao Francesco, anche se ho avuto il privilegio di farti i miei auguri dal vivo mi fa piacere poterteli rinnovare sul blog.

    Ora provo sul blog visto che dal vivo il mio invito non ha sortito alcun effetto: me lo offri un caffè per il tuo compleanno?

    Luca

  25. EVVAI!

    Non sono sparita, ma ho avuto problemi di connessione: un destino crudele mi ha resi impossibile fare commenti… PROPRIO OGGI!!!!

    Ma eccomi a voi, Estasiani vicini e lontani.

    Tanti auguri a Frààààà

    Tanti auguri a Fràààààà

    Tanti auguri vecchio Cecco

    Tanti auguri a Fràààààààà

    Ora mi sento meglio.

    E’ da stamattina che devo mettere questo commento…

    Visto che bel regalo ti abbiamo fatto noi del caffè? abbiamo pagato utenti anonimi per aumentare la tua autostima con complimenti ed elogi.

    Originale, vero?

  26. scusa Ghì non ho caito bene:

    tanti auguri VECCHIO CECCO

    o

    TANTI AUGURI VECCHIO COCCIO

    no, perchè secondo me e come direbbe anche “Quelo” la seconda che hai detto

Lascia un Commento sull'articolo: