Primavera

Adoro le belle giornate, il sole, il caldo. Non so se nella precedente vita ero parte di qualche tribù africana, ma so una cosa: quando si risveglia la natura, anche il mio umore cambia. Oggi è stata una splendida giornata, forse è azzardato parlare di Primavera, si rasenta  già l’Estate.
Luce, c’è luce ovunque. Profumi, sorrisi, bimbi che giocano e cercano di contrastare il ruggito delle macchine con le loro grida. Anche Roma appare diversa, e il suo eterno caos assume colori più vividi. Proprio durante questo risveglio della natura, ho preso la ferma decisione di comprare una casa. Sì, una tutta mia. Oramai sono stanco di vivere in una casa in affitto, cercando di arredarla al meglio, di creare una piccola nicchia il più possibile accogliente. C’è sempre con la convinzione che è un "qualcosa di non tuo", una sistemazione temporanea "fino a quando …". Avanzi a rattappare i buchi, a coprire le crepe, a dare la decima spennellata di colore. Non ci illudiamo, non è una cosa semplice trovare una casa. Roma non solo è un caos totale di macchine e persone, ha anche prezzi irraggiungibili. Per cui ho preso la decisione di spostarmi nei pressi del raccordo, dove c’è più verde e le case sono più abbordabili (si fa per dire, ovviamente). Tanto lo vedete, mi schiacciano ma mi rialzo e balzo nuovamente in sella alla moto. Sono fatto così, testardo come un mulo. Sabato scorso ho visitato un po’ di case a Ponte di Nona, Roma Est, una zona che non mi dispiace per nulla.
Mi entusiasma l’idea di poter aprire una finestra e di scrivere sul mio laptop davanti a un prato invece delle ruote delle macchine. Con Cri&Cri che sghignazzano in una gabbia al sole, con tante piante che crescono felici e non si ammosciano disperate tra la perenne penombra in cui si trovano adesso. Insomma, è arrivato il momento che qualche piccolo sogno diventi realtà.

46 Comments

  1. Ponte di nona a me non piace molto(la zona con tutti i palazzoni, per lo meno)…se vai poco oltre sulla prenestina ci stanno casette migliori di 2/3 piani, max 4!!!

    sai che anche venanz sta pensando a quel posto? che bello i tre montesacrini si ritroveranno tutti insieme a roma est!!!

    O_O

    vabbè prima che me la compro io, campa cavallo…!! è carina anche la zona di Case Rosse cmq!! però boh, forse è più fuori mano… cmq sbrigati che lì le case stanno aumentando un botto e sono tutte su carta!! 😉

    ciao

  2. weee, ciao ciccia! Quando torni al lavoro?? 🙂

    dunque, il ponte di nona che ho visto io ha tutte palazzine di 3-4 piani… forse quella che dici tu è una zona più in là, non so. Case Rosse costa ancor meno come zona, ma pare ci sia un mega campo nomadi vicino, motivo per il quale i prezzi sono ancora contenuti 😉

  3. Abito attaccato a caserosse,…e scappero’ quanto prima!

    Nomadi..Prostituzione di tutti i tipi..Traffico…

    Certo tutto il mondo e’ paese ma…

    io me ne andro’ lo stesso appena possibile.

    ehm…

    Chi mi ospita?

    : (

  4. Giornata identica per sensazioni anche qui da me (sensazioni vissute attraverso una finestra).

    In gamba per la ricerca della casa!

    Ciao,

    M.

  5. “Come arriva in fretta la Primavera.

    A volte non te ne accorgi neanche: fino al giorno prima se lì, a coprirti e a difenderti dagli attacchi esterni e poi, d’un tratto, ecco che arrivano i colori, i profumi, le meraviglie.”

    Respirate a pieni polmoni quando vi capita, signori.

    Respirate e mandate giù, non lasciate che vi scappi…”

    Direttamente da… il retro di copertina de “L’ultima magia”!!!

    Eh sì, caro Francesco, la Primavera è proprio la stagione più bella…!

    Ciao, Gianni.

  6. X Mario: Ehm… case rosse è un quartiere dopo il raccordo, vicino lunghezza e all’A24. Sei sicuro che sia vicino a te?

    X Coram: mi sa che fra poco si inizia ad andare al mare!

    X Gianni: Un bel pezzo del tuo libro 😉

  7. Se compri casa prendila grande, così quando decidiamo di fare una gita a Roma sappiamo dove andare.

    Siamo in quattro, perciò ci servono due camere con servizi… magari un giardino per i bambini… sì, direi che ho reso l’idea.

  8. uauuu..bhe è una bella impresa cercare casa..ma chissà che bello quando riesco ad avverare il tuo sogno..e poi farci tutte le modifichine che vuoi…e immaginare la disposizione dei mobili..la luce del mattino..uaaah…

    scusa deviazione professionale! eheh…

    in bocca al lupus!

  9. buongiorno a tutti gli estasiani vi ho pensato tutti ieri mentre me ne andavo a zonzo in bici e le lucertoline mi tagliavano la strada. (l’associazione mentale è stata: lucertola-bolak-francesco-blog)

    x francesco: bene! è un grande passo e mi permetto di darti un consiglio perchè sono stata consulente immobiliare per diversi anni: prima di iniziare il giro tra cantieri e agenzie, fissa una lista di caratteristiche per te irrinunciabili (box auto o balcone o che ne so, quello che ti pare) e non farti ingannare dal prezzo se la casa non ha quelle caratteristiche non comprarla (ho visto troppa gente pentirsi) e poi non fidarti mai dell’agente imm.re, magari portati un amico geometra. se ti servono altre dritte non esitare a contattarmi. 🙂

    buona giornata a todo el mundo!

  10. X SGuì: guarda che lo scroccone numero uno sono io. Quindi farei un erasmus Piacenza-Roma, oppure scambio alla pari, che ne pensi? 🙂

    X Mario: sì, sei fuso lo sappiamo tutti. Ma ti vogliamo bene anche per questo, non ti emarginiamo stai tranquillo. 🙂

    X Ilottola: Crepi :=). Luce, sì quanto mi manca. Fagocitato dai palazzi la vedo poco attualmente. E Mi deprime.

    X Spirito: mi preoccupi. Dire “uomo” mi sa di vecchio avvizzito. Meglio ragazzino. Se vuoi allargarti anche “bel ragazzino” è apprezzato. 😀

    X Naeel: Sì grazie dei consigli. Quando hai un certo budget a qualcosa devi rinunciare, ovviamente. Ma una casa che ho visto aveva tutte le qualità. Poi ovvio che i sogni sono un giardino e tante altre cose, ma considera che attualmente vivo senza balcone, quindi anche un terrazzino per me è la svolta. 🙂

  11. Sole caldo abbronzatura. Scottatura! Quella che mi son beccata ieri… 🙁

    animaeali

  12. Caspita che bel blog che hai!

    Una delle prossime sere la dedicherò sicuramente a leggere la tua saga. Dall’inizio.

    Complimentissimi ancora ed in bocca al lupo (non mia, eh, eh…) per la ricerca della casa! Anch’io sono in affitto, ahimè, e per ora non posso proprio comprare. Però auguri sinceri e che si realizzino i tuoi sogni!

    Elisabetta

  13. Ciao Elisabetta, piacere di averti in questo blog. Non ci far caso, è frequentato da gente un po’ pazza, ma simpatica. La vita da affitto l’ho fatta per dieci anni, ora mi sono un po’ rotto. A presto allora, dimmi cosa ne pensi del libro!

    Un abbraccio,

    Fra

  14. Ahia Naeel, lo fai apposta a porre le domande cattive vero? Ok, ma tanto io non ti parlo!!

    Ciao Elena, allora credo in autunno, forse di Ottobre. Ma ne devo parlare con la casa editrice. Credo di avere le idee più chiare a fine maggio.

  15. dai Fra’ che io l’ho letto a novembre estasia1 e aspetto il 2 con impazienza:P baci baci Memy

    ps. in bocca al lupo per la ricerca della casa;)

  16. mezza influenza a parte direi di sì:P e tu ti sei ripreso? cmq pure io sono un po’ sfigata… calcola che qst w.e avveo preso un giorno di ferie e mi ritrovo così:P bacio

  17. c’era una volta un ragazzo che adorava il fantasy:

    cappe, spade e cavalieri eran del giovine i sogni più veri. e cavalier lui volea diventare, ma qualcuno gli disse: “oibò un castello almeno ti dovrai comperare”! così il ragazzo si mise a cercare ritenendo l’acquisto un investimento da fare.

    ma tutto ciò non bastava a calmar la sua natura, ciò che ancor + desiderava era a cavalier l’investitura. girò il mondo il lungo e largo, per mari e monti e remoti cantoni, sempre appoggiato dalla sua compagnia errante l’Haraldica 3 Guasconi, ma tutto ciò che ottenne alla fine dell’avventura fu di certo un investitura, ma di tutt’altra natura.

    ahi quanto ci dole il cuor al sol pensiero di tanta sventura, perchè anche se bizzarro l’ eroe di codesta avvetura rimane pur sempre del fantasy una stella imperitura.

  18. X Memy: meno male mi sento meno solo allora 🙂

    X Naeel: incominci a preoccuparmi… 😀 Dove l’hai presa? 🙂

  19. Salve,

    anche a me è piaciuto mo lto il libro di Estasia.

    Vorrei invitarvi sul mio blog a discutere di vari argomenti. Per ora non c’è niente, ma se volete da domani si apriranno argomenti su cui ribattere solamente sul fantasy.

    Intanto potete guardare i primi due post che ho gia scritto.

    Il link è http://www.fantasyXtutti.splinder.it

  20. nonostante l’elogio finale pensi che l’abbia scritta naeel?

    sto poetica oggi, mi è venuta di getto pensando a investimento-investitura ahahahahaha

  21. X Naeel: Ah, capito. Ha preso il sopravvento Elena. Capita. Brava però, accidenti. Mi sorge un dubbio, è troppo spontanea. Non è che hai 600 anni e quindi ricordi le poesie che componevi in gioventù? Uhm…

    X Giacomo: piacere di vederti da queste parti, ho linkato il tuo blog. Buon divertimenttsss 🙂

  22. siccome mi sento buona lo prenderò come un complimento, altrimenti dovrei farti rispondere da naeel e passeresti un brutto quarto d’ora… chissà che io non sia una scrittrice dentro?

  23. giacomo: guarda qui c’è qualcuno che può confermare: quando si tratta di discutere naeel c’è SEMPRE 😉

    danny: ho appena avuto notizia del fatto che non ci sarà nessuna registrazione video del prossimo spettacolo, ‘to che sfortuna! peraltro non credo che naeel mi avrebbe consentito di fartene avere una copia, neanche vi parlate più!

    qualche nuovo indizio su profiel non ce lo dai? hihihihihihi domanda cattivissima, dai sbottonati un pò!

  24. mi piace il tono perentorio di giacomo:

    ALLE 5 NON PRIMA!

    PUBBLICIZZA IL MIO BLOG!

    sennò?

    ahahahhahah scherzo naturalmente. passerò di sicuro, è giusto aiutare le nuove leve dei blog beh certo anche le vecchie dato che sono qui hihihihihi 😀

  25. X Naeel: naaa tutte scuse perchè ti vergogni a farti vedere e youtubberei ogni cosa. Per Profiel top secret, ma ti do un mega spoiler: è un libro fantasy!!!!!!

  26. NO, IO SCROCCO finchè me lo consentono, ecco perchè scrivo le poesie per falconi altrimenti mi caccia a calcioni… scusate la rima ma oggi mi sento tanto alighieri

  27. Uè, gente… mi perdo nelle pulizie di primavera e scrivete tutti questi commenti??? Potevate chiamarmi!!

    Per lo scambio alla pari ci sto: se non ricordo male questo genere di ospitalità prevede condivisione delle pulizie… ^__^

    babysitting… ^____^

    firma e dedica sulla copia di Estasia… ^_____^

  28. naeel va a fare le prove e elena pure data l’inscindibilità… un bacio sulla fronte a tutti gli estasiani che valga anche per la buonanotte……..a domani bimbi 🙂

  29. ah Fra giusto ora me ne sono accorta bello il libro che stai leggendo io l’ho letto tutto in un fiato un po’come ho letto ik tuo 😛

    bacio bacio Memy

  30. X Sghì: eheheh non ci provare, a ognuno le sue grane 🙂

    X Naeel: brava vai a lavoro 🙂 A domani!

    X Memy: è un periodo in cui ho pochissimo tempo, ma in 2 gg ho letto 150 pagine. E’ veramente un bel libro, almeno per ora, concordo con te 🙂

  31. x fabietto: credimi fratellino io sono un’anima inquieta non sono mai abbastanza contenta di quello che faccio, altrimenti ti manderei la registrazione, ma ci sono troppe cose che non mi piacciono e poi, ripeto, io non mi sento un’attrice. non è quello il mio mondo. infatti dopo l’estate smetterò.

    …..anche se…… l’idea di far rosicare il falconi anche solo per mezzo minuto mi alletta!!! un bacio 🙂

  32. Chissà quando toccherà anche a me cercare casa… per adesso l’unica notizia sicura è che fra due mesi esatti mi laureo ed ho una paura da matti!!!! °____°

  33. XSister: Tesò neanche io sono attore e tantomeno cantante ed anche a me non piace mai quello che faccio iniziando dai quadri per finire alle canzoni…però lo faccio con tutto me stesso…mi spiace sapere che vuoi rinunciare…pensa a quello cheprovi quando sei in scena e ricorda l’espressione o i sorrisi di quei momenti…e anche se fosse stato solo uno…perchè privare te stessa la gente di un bene così prezioso? oggi è difficile trovarne sai di sorrisi… e poi sorè io sono l’ultima persona che ti potrebbe giudicare…quello che ti regalerei è un sorriso….baci!

Lascia un Commento sull'articolo: