Frengho contro Madre Natura

Non ho avuto un rapporto semplice con Madre Natura. L’ho sempre amata, e se avete letto Estasia credo si capisca, specie nel capitolo di Naturalia. Ma la sua manifestazione nelle svariate forme faunistiche hanno avuto poco successo con me. Un totale  flop. Non ci credete? Ah, partiamo con ordine.

Gatti: I miei genitori non mi hanno mai permesso un cane. Quindi ripiegai sui cugini. Prima quelli del giardino, poi li infilai direttamente in casa. Cambiai presto opinione su quelle diaboliche creature: sono solo ruffiani, asociali, unghiati e soffiatori folli. Gatti, vi odio. Il primo gatto che varcò la soglia di casa era bianco. All’epoca amavo gli uniposca, quindi decisi bene che il bianco era un colore troppo sfranto e demodè. Non so, era il periodo punk allora, e io avevo un gatto out?!?!  Lo colorai tutto, era uno splendore, ve lo giuro. Ma all’epoca non riuscii a capire perché i gatti odiassero sopra ogni cosa un bel bagno e farsi spruzzare un po’ di profumo. Non mi ricordo che fine abbia fatto quel gatto. Chissà. E Madre Natura si è ribellata, colpendomi a circa 25 anni con una forte allergia al pelo di gatto. Per uccidermi, basta carezzarlo e avvicinarsi al mio naso (…Naeel resetta le sinapsi plis)

Canarini: Gatto, cane e… canarino! Oh, come erano dolci nella bella voliera a cinguettare. Ah, incredibile quanta cacca sapessero fare (wao, fa pure rima). Li vendetti tutti quando subii il primo trauma inflitto da Madre Natura. Una canarina aveva fatto le uova, e io ero al settimo cielo. La signorina  esce dal nido, salta allegra sul bastone, e io le grido gasatissimo a novemila denti: “BELLA!”. Cade per terra, morta stecchita. Mi dissero shock da stress per covata. Mi sentii un mostro e un assassino.

Pesci: L’acquario è proprio bello come oggetto di arredamento. Era fichissimo in camera mia. Più tardi misi in conto che andava anche pulito, Madre Natura pensava bene di far crescere alghe ovunque, mentre i cari pesciolini non si fermavano mai di fare i bisognino lunghi, che rimanevano irrimediabilmente appiccicati al loro fondoschiena. Poi mi chiesi che cavolo pensava un pesce. Tutto il giorno a  girare come un citrullo per l’acquario. Ovvio, li ho rivenduti tutti. Madre Natura si ribellò conficcandomi una lisca in gola.

Tartarughe d’acqua: adoro le tartarughe. Se la prendono sempre con comodo, beate loro. Ma Madre Natura non mi aveva detto che le tartarughe d’acqua sono carnivore e diventano grosse come balene dopo un anno e due. Le regalai quando hanno iniziato a girare per casa. Non so, ma stavo con l’ansia che mi staccassero un piede durante il sonno. E Madre Natura era in agguato, dovevo difendermi.

Scoiattoli: Lo sapete, la mia passione numero 1, amore incondizionato. Ma anche il più grande trauma della mia vita. Il primo scoiattolo l’ho avuto alle elementari. All’epoca c’era l’illusione che gli scoiattoli si potessero addomesticare, quindi pensai bene di liberarlo in sala per insegnargli le buone maniere. Morto stecchito sotto il divano. Vabbè, cavolo, pure la Ventura dice “Crederci sempre, arrendersi maaiiii!”. Secondo scoiattolo, stavolta mi faccio furbo. Addestramento studiato alla perfezione in un luogo chiuso e sicuro: il bagno. Ahimè, non considerai forse tutti i fattori: la tavolozza, benché chiusa, aveva un piccolo pertugio posteriore, sopra il tubo. Taglio corto: scoiattolo affogato nel cesso. Errata corrige – non è morto così, lo tirai fuori e lo asciugai con il phon. Ma a quanto pare gli scoiattoli muoiono se si prendono forti paure. E quello ne aveva avuto decisamente tanta. Ed oggi? Cri&Cri vivono felici e contenti da due anni e mezzo, copulano come pochi, e mangiano fino a farsi esplodere le guance. E io? Rispetto Madre Natura e non ci penso minimamente ad addestrarli.

39 Comments

  1. La tua esperienza con le tartarughe fa comprendere con chiarezza che non da Ende, ma dalla vita vissuta hai tratto i personaggi di Estasia.

    Un piccolo consiglio: anch’io con Madre Natura non vado molto d’accordo, agli animali ho rinuciato, con le piante ho il pollice grigio.

    Però ho scoperto che coltivare muffe è un’attività piena di soddisfazioni, crescono che è un piacere, sono belle da guardare, se ci si impegna un po’ si possono anche addestrare.

    E soprattutto, non affogano nel cesso, perchè non escono mai dalla piastra.

  2. 1 ASSSASSSSSIIIIINOOOOOO

    2 oddio, i gatti li odio anche io, peròòòò potrei usarli per ricattarti 😀

    3 comitato LIBERIAMO CRI&CRI, prima che l’assassino torni a colpireee!!!!!!

  3. buongiorno a tutti! resettare le sinapsi dici? purtroppo odio i gatti (e le gattare) non sarei proprio in grado di tenerne uno in braccio neanche per consumar vendetta nei tuoi riguardi, in compenso adoro tutti i volatili dai canarini agli avvoltoi passando per i pappagalli (quella in foto è Trilly). animali attualmente in vita a casa mia: trilly, 2 canarini senza nome e mia sorella.

  4. X Dilh: ahahah! questo comitato mi ricorda vagamente quello di Hermione 🙂

    X Naeel: bene mi sono salvato in calcio d’angolo. 🙂

  5. tesoro mio, potrei sempre addestrare il pappagallo… ti ci vedo a correre disperato mentre ti pari la testa, scena un pò “ickochiana”, ti rifugi in bagno, nella vasca e chiudi la testa ma un ombra avanza dietro il telo: una sagoma col coltello aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

  6. uh che post orrrribile..hai fatto fuori decine di creaute..scatta la denuncia al wwf!!!..una curiosità..ma cri e cri che animali sono?? sicuramente animali di marmo..se continuano a vivere a casa tua..ghhghg…

    se interessa io ho una bella micetta di razza persiana–>pelo lunghissimo—>allergia all’ennesima potenza

  7. ahahah! Guarda che non è colpa mia se le creature sono un po’ deboli. Cri&Cri sono due bellissimi scoiattoli copulanti copulativi. 🙂

  8. scoiattoli’?pensavo criceti..ma gli scoiattoli si possono tenere in casa??..che roba…allora è uno dei tuoi quello della pubblicità delle chewinguuuum???

  9. eh ilott ti sei persa le puntate- precedenti di cri&cri… Filtra a sinistra su Crisful e capirai tutto… Fra not logged

  10. che carini gli scoiattoli! Io personalmente ho avuto sfortuna con le tartarughe (è scappata! Non so come ma è scappata) e i carini li ho sempre detestati. Ho avuto una gatta e l’ho adorata, ora ho un cane che è bellisssssssssssssssimo!

  11. La penso come te animaeali, i cani sono gli animali più belli. Ma anche quelli che hanno più bisogno di noi. Ma non avendo il tempo e stando sempre fuori casa, non ne ho mai preso uno.

  12. x fra: sì ma criceta prende la pillola? altrimenti non si spiega l’assenza di prole! (non penso abbiano inventato altri metodi per gli scoiattoli) c’è Tilby che per paura di diventare papà è in astinenza da molto ormai 🙁

  13. Guarda Naeel, l’esperto di animali mi ha detto che in cattività è raro facciano i figli. A me li fecero sette, questi due non vanno proprio. Boh! Forse l’aria di roma li uccide chissà.

  14. a me li fecero sette? scusa ma oggi sto un pò rinco e non capisco…

    ti ho lasciato un commento sul post precedente, se non ti rubo troppo tempo vorrei sapere che ne pensi 🙂

  15. Leggo cose talmente assurde ( Phon scoiattolo , uniposca Gatto..etc ) che stento a credere..o forse no!

    Ma dico io…hai infartato si lo scoiattolo e ti credo…ma tu pensa il terrore di venir avvicinati da un gigantesco marchingegno mai visto che con un suono pauroso ti lancia aria calda e sembra volerti mangiare….Povera creatura…

    e il gatto bianco preso per un foglio da colorare…o da profumare…

    Sei un mostro…

    E quel pesce che nuotava tutto il giorno pensava ” Guardalo che faccione a bolla ed il pelo nero sulla testa…che strano essere..chissa’ cosa pensa”!

    Solidarieta’ con le tartarughe che son riuscite a resistere e poi a farsi mollare…mi risulta che abbiano una comitiva acquatica a Villa Ada…altro che..!

    Scoiattoli nn temete,….assecondatelo,..non avvicinatelo e tenetelo fuori dalla sua gabbia…e’ un essere strano!

    …..ehm pronto..si e’ il wwf..?

  16. DI NUOVO ERRATA CORRIGE: Il primo scoiattolo non è morto sotto il divano…il piccolo Falconi mentre gioiva dei frutti di made natura sulla terra preso da una corsa mozzafiato non si è accorto che lo scoiattolo gli è finito sotto il piedino…

    ….ops l’ho scritto!

  17. Oh Dilh, a quanto ammontano gli interessi?? Sei senza pietà, mi colpisci in un periodo in cui sto per chiedere un mutuo!?? Vergogna.

    X Voce: oddio la dinamica è complessa. Diciamo che è stata una spinta al divano a causare il doppio schiacciamento multiplo della creatura. Guarda che ho pianto un intero pomeriggio, e ho anche oragnizzato un degno funerale in giardino. Sei senza cuore.

  18. Caaaaaaaaarrrrruuuuuuuuccio….sembri quasi tenero! Io nel frattempo però mi chiudo in camera lontno da te e mi porto pure Cris&Cris…non si sa mai….

  19. Tesoro…….non mi fai per niente pena dopo come mi hai trattata oggi, vergognati tu!!!

    per Voce

    vuoi far parte anche tu del comitato LIBERIAMO CRI&CRI??

  20. Un attacco multiplo su più fronti. Invocherò l’amuleto di Cristallo contro di voi, nefande creature di Disperio!!!!!

  21. E poi non ho capito, TU sei l’assassino, TU hai passato la giornata ad insultarmi, TU mi devi i soldi, quindi nefando ci sarai tu!!

  22. Io non ho mai avuto nessun animale (escludendo i pesci rossi) che mi gironzolava per casa, anche se ho sempre desiderato avere un cane… Sfortuna vuole che il mio ragazzo detesta gli animali per cui non potrò prenderne uno neanche quandop avrò una casa tutta mia… uffi….

Lascia un Commento sull'articolo: